Finanza & Futuro guarda agli ex bancari: ecco gli ultimi ingressi

A
A
A

La rete del gruppo Deutsche Bank ha dato di recentye il benvenuto a sei private banker provenienti da grandi istituti di credito…

di Redazione27 settembre 2013 | 11:30

NUOVI INGRESSI – Finanza & Futuro punta con decisione sugli ex bancari con portafogli corposi, tra i 50 e i 100 milioni di euro. Lo confermano sei ingressi recenti nella rete del gruppo Deutsche Bank, guidata dall’a.d. Armando Escalona e coordinata dal direttore commerciale Massimo Peltretti. Il settimanale Il Mondo riporta tutti i nomi: Laura Candusso, proveniente da UniCredit Private Banking, si è unita al team a Udine; Antonio Franceschin, da Credit Suisse, è entrato a Treviso e Massimo Boldrin, da Bnp Paribas Private Banking, a Brescia. Al centro-sud invece, Massimo Cancellieri è entrato a Roma dopo aver lasciato banca Fideuram, mentre a Napoli è arrivato l’ex Ubs Gennaro De Pascale e a Messina si è unito alla squadra Beniamino Cialla, da Mps Private Banking.

120 INGRESSI DA INIZIO ANNO – Da inizio anno, Finanza & Futuro ha accolto in tutto circa 120 nuovi professionisti, di cui una quarantina proveniente dal private banking dei grandi operatori bancari italiani ed esteri.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mini-stangata della Consob, Bufi invoca l’Ocf

L'authority di vigilanza aumenta da 93 a 100 euro il contributo per i consulenti finanziari. Il pres ...

CariFe, maxi-taglio agli organici

La Cassa di Risparmio di Ferrara ha in mente di ridurre i dipendenti da 900 a circa 400 per essere p ...

Banche venete, già 450 richieste di rimborso dai soci

Secondo il quotidiano Mf, centinaia di azionisti hanno già accettato una offerta di indennizzo forf ...