Ecco perché negli Stati Uniti il financial advisor è una delle migliori professioni

A
A
A

La società americana Pershing ha condotto una ricerca su 500 studenti del college che potrebbero diventare i consulenti di domani. Ecco cosa è emerso in un’infografica

Daniel Settembre di Daniel Settembre30 ottobre 2013 | 12:00

L’ADVISOR A STELLE E STRISCE – Oltreoceano la professione del consulente finanziario se la passa alla grande. O almeno è quello che emerge da un recente studio condotto dalla Pershing, società di servizi per il settore del wealth management. La ricerca, realizzata su 500 studenti del college che potrebbero diventare i consulenti di domani, rileva una nuova forza emergente. Si tratta della generazione dei “Millennials”, detta anche Gen Y, terminologia che indica quelle persone nate tra i primi anni ’80 e il 2000.

L’AVANZATA DELLA GEN Y – Nei prossimi sette anni questa nuova generazione rappresenterà oltre il 50% della forza lavoro negli Stati Uniti. Una trasformazione destinata ad essere ancora più radicale di quella dei “baby boomers” negli anni ’70, visto che già molti della Gen Y stanno accumulando grandi ricchezze grazie all tecnologie e alle varie start-up che stanno nascendo in questi anni. Secondo CNNMoney, il financial advisor si posiziona al 6° posto tra le migliori professioni del Paese.

PROFESSIONE CHE INVECCHIA – Insomma, la Gen Y rappresenterà nuova linfa vitale per una professione che negli Stati Uniti sta continuando a invecchiare. Sempre secondo Pershing nei prossimi anni, infatti, il 25% degli advisor andrà in pensione. E proprio per questo il settore dovrà costruire un modello di reclutamento maggiormente sostenibile. Nell’infografica messa a disposizione da Pershing alcuni dati interessanti sul perché il financial advisor rappresenta uno dei migliori lavori negli Stati Uniti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’insider trading

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei tassi, era quella contraddistinta d ...

Ghizzoni nominato presidente di Rothschild Italia

L'ex ad di UniCredit contribuirà all’ulteriore sviluppo e consolidamento dell’attività di Roth ...

Cariparma tratta per rilevare CariFerrara

Secondo l’agenzia Reuters, nelle mire del gruppo emiliano ci sarebbero anche CariRimini e CariCes ...