Continua il toto a.d.: Davide Croff in Bpm al posto di Montani

A
A
A

Il gruppo di Piazza Meda ha affidato la guida del gruppo al manager che viene da Bnl. Intanto l’a.d. uscente diventerà l’a.d di Banca Carige.

Gianluca Baldini di Gianluca Baldini31 ottobre 2013 | 15:35

VIA MONTANI, ENTRA CROFFPiero Montani ha rassegnato le dimissioni da a.d. della Banca Popolare Milano (qui la notizia) e al suo posto è subentrato ad interim il consigliere Davide Croff (nella foto). Lo dice una nota dell’istituto che riporta la data di ieri, specificando che Montani si è dimesso “per giusta causa” e con “decorrenza immediata”.

OBIETTIVO STABILITA’ – Il consiglio di gestione, riunitosi ieri, ha chiesto al consiglio di sorveglianza di reintegrare “senza indugio” la gestione con la nomina di nuovo membro. “In tale contesto il consiglio di gestione ritiene essenziale l’adozione da parte del consiglio di sorveglianza, nel rispetto delle sue competenze, di provvedimenti conseguenti alle dimissioni di Piero Montani e necessari per dare stabilità al management alla banca, affinché quest’ultimo possa proseguire, in un orizzonte temporale adeguato e secondo quanto richiesto dal mercato, nel percorso di rilancio della Banca e dare esecuzione all’aumento di capitale deliberato dall’assemblea straordinaria del 22 giugno scorso”, spiega la nota.

TOTO A.D., MONTANI IN CARIGE
– Martedì scorso Montani è stato nominato a.d. di Banca Carige (qui la notizia). Sui termini economici relativi allla cessazione del rapporto con la Banca Popolare di Milano, la banca dice che al momento “non sono determinabili” e che “eventuali determinazioni al riguardo saranno comunicate senza indugio al mercato”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Per la prima volta gli investitori istituzionali hanno una quota superiore a quella dei soci storici ...

Arbitro bancario, ecco le reti nel mirino

Solo una piccola percentuale di ricorsi esaminati nel 2016 dall'Arbitro bancario finanziario ha rigu ...

Giacomelli (Widiba): “Così crescerà la nostra rete”

Parla il responsabile della rete della banca del gruppo Mps: “certificazione di qualità per i con ...