Consulenza, Advise Only batte cassa

A
A
A

La società di Advise Only cerca nuove risorse per 800.000 euro. Gli azionisti devono versarli entro marzo 2014.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino30 dicembre 2013 | 09:00

SERVONO NUOVE RISORSEAdvise Only, il sistema web di consulenza finanziaria fondato da Claudio Costamagna, ex banchiere di Goldman Sachs e attualmente presidente di Impregilo, si rafforza e batte cassa dai soci chiedendo circa 800.000 euro di nuove risorse. Qualche giorno fa infatti, secondo quanto risulta a bluerating, a Milano nello studio del notaio Giuseppe Rescio si è tenuto un consiglio d’amministrazione di Virtual B, la società che controlla Advise Only. Alla riunione del board erano presenti anche i consiglieri Fabio Marras, Raffaele Zenti e Giorgio Ferrari.

ULTERIORE RICAPITALIZZAZIONE – Il consiglio, che aveva già deliberato un aumento di capitale di 37.500 euro, interamente sottoscritto, ha ora esercitato la delega per un’ulteriore ricapitalizzazione. Questa consisterà di una tranche di 73.750 euro con sovrapprezzo di 725.700 euro. In totale, quindi, saranno reperite dai soci nuove risorse per 799.450 euro mediante emissione di 1.475 nuove azioni ciascuna del valore nominale di 50 euro con un sovrapprezzo di 492 euro. L’aumento di capitale dovrà essere sottoscritto entro fine marzo 2014 e sarà in forma scindibile, vale a dire che esso verrà considerato efficace nella misura delle sottoscrizioni effettivamente raccolte alla data ultima. Soci di Virtual B sono i quattro consiglieri e, con una quota importante, la CC Soci di Costamagna. Azionisti minori sono, fra gli altri Advansys, Specific Impulse e la Deb Holding di Daniele Buaron.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Generali ingaggia private da 40 milioni in Veneto

La rete guidata da Marco Bernardi si rafforza con l’arrivo di un ex Veneto Banca. Un ingresso impo ...

Sanpaolo Invest fa faville

Ottimo 2016 per la controllata di Fideuram Ispb: salgono utile, margine d’intermediazione ed ebit. ...

Banca Carige, più tempo per il piano strategico

La Banca Centrale Europea concede una proroga all’istituto genovese per presentare il programma di ...