Azimut a tutta tecnologia per una migliore relazione promotore-cliente

A
A
A

Il gruppo scommette sulle potenzialità dell’iPad per risparmiare tempo e migliorare la relazione tra i promotori finanziari e i clienti.

di Redazione31 dicembre 2013 | 04:00

UNA MIGLIORE RELAZIONE PROMOTORE-CLIENTE – Come se la cava Azimut in tecnologia? Dagli uffici della società presieduta e guidata dall’ingegner Pietro Giuliani arriva questa risposta: “Il gruppo è stato tra i primi a sfruttare fin da subito le potenzialità dell’iPad per risparmiare tempo e migliorare la relazione promotore-cliente. Da inizio 2011 abbiamo migrato su iPad tutta la comunicazione interna creando la prima ‘Intrapad’ (piattaforma di comunicazione su iPad) del mercato dedicata esclusivamente alle reti. Si tratta di un nuovo modo di vivere la comunicazione interna fornendo informazioni in tempo reale, rapide e chiare su tutto il mondo Azimut. Contestualmente alla Intrapad abbiamo studiato e implementato una serie di servizi creati appositamente per l’Ipad che consentono ai nostri financial partner di gestire il rapporto con i clienti in modo completo. Con questo mezzo abbiamo migliorato e velocizzato diversi momenti di comunicazione rivolti in primis ai promotori ma con effetti positivi che si riflettono ovviamente sulla clientela: dai semplici sondaggi con i quali registrare i feedback sulle varie iniziative commerciali al tool in grado di costruire presentazioni personalizzate in pochi secondi, fino ad arrivare alla più complessa brochure multimediale che, partendo dalle esigenze dei clienti, con animazioni, video e foto dà una nuova visione della nostra offerta, fino ad arrivare ad Azimut TV, che attraverso filmati video veicola alle reti novità e approfondimenti”. Infine, “la tecnologia ci ha permesso anche di implementare le Investment Lounge Room“.

E questo è soltanto l’inizio: sul prossimo numero del mensile BLUERATING, che uscirà a gennaio, scoprirete quali progetti hanno in serbo per il 2014 e cosa metteranno in campo sul fronte social alcune tra le principali banche e reti italiane.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Regolamento Intermediari, la svolta per i Fee Only

Intervista esclusiva a Luca Mainò di Nafop. Consob ...

Deutsche Bank, utili oltre le attese nel secondo trimestre

L' utile netto è stato di 466 milioni (1 miliardo nel semestre) rispetto ai 20 milioni dello stesso ...

4Timing Sim attrae talenti, arriva Sartore da Sofia Sgr

L’a.d. de Vito: “Lavoriamo in maniera etica e trasparente per il bene della clientela”. ...