Banca Marche, le ultime dal bollettino di Bankitalia

A
A
A

Nella riunione del 31 ottobre, ricorda la vigilanza, il professor Giovanni Ossola è stato nominato presidente del comitato di sorveglianza.

di Redazione31 dicembre 2013 | 12:38

I COMMISSARI DI BANCA MARCHE – Il bollettino di ottobre della Banca d’Italia, diffuso nelle ultime ore, segnala che, con provvedimento del 22 ottobre, Giuseppe Feliziani, ragioniere nato a Roma il 20 novembre 1956, e Federico Terrinoni, nato a Fiuggi (in provincia di Frosinone) il 28 maggio 1947, sono stati nominati commissari straordinari di Banca Marche, mentre il professor Giuseppe Guizzi, nato a Napoli il 14 ottobre 1967, il professor Giovanni Ossola, nato a Torino il 24 aprile 1955, e il professor Massimo Spisni, nato a Bologna il 26 marzo 1960, sono stati nominati componenti il comitato di sorveglianza.

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA – Nella riunione del 31 ottobre, il professor Giovanni Ossola è stato nominato presidente del comitato di sorveglianza. Il tutto dopo che il ministro dell’Economia e delle Finanze, su proposta della Banca d’Italia, con decreto del 15 ottobre ha disposto lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo della Banca delle Marche, in gestione provvisoria, con sede in Ancona, e ha sottoposto la stessa alla procedura di amministrazione straordinaria (qui la notizia precedente).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Azimut, acquisizione in Iran

Accordo per comprare il 20% di Mofid Entekhab, la più grande società di asset management indipende ...

Azimut scommette su se stessa

Completata la seconda tranche di acquisto di azioni proprie. In vista di acquisizioni o alleanze. ...

Nouy (Bce): “Ancora troppi npl per le banche italiane”

Per il capo della vigilanza della Banca centrale europea, gli istituti di credito della Penisola han ...