Mifid 2, difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche

A
A
A

In programma il 13 luglio la tavola rotonda di Assosim “Impatti della Mifid 2. Un difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche”.

Maria Paulucci di Maria Paulucci12 luglio 2017 | 08:36

Si svolgerà giovedì 13 luglio, a Milano, la tavola rotonda di Assosim dal titolo “Impatti della Mifid 2. Un difficile bilanciamento tra costi e attività strategiche”. I lavori inizieranno alle 15.00 e andranno avanti fino alle 17.30.

Prevista la partecipazione di Carmine Di Noia, commissario Consob, Guido Ferrarini, Università di Genova, Luca Galli, Ernst & Young, Edoardo Guffanti, Studio Legale Craca di Carlo Guffanti Pisapia Tatozzi, Gherardo Lenti Capoduri, Banca Imi, Simona Locatelli, Société Générale, e Luca Zitiello, Studio Legale Zitiello e Associati.

La moderazione dei lavori sarà affidata a Michele Calzolari di Assosim. L’evento, gratuito, si terrà presso Ernst & Young, in via Meravigli 12/14, a Milano.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2, Assosim bacchetta Deutsche AM

Esma, come certificare conoscenze e competenze dei consulenti finanziari

Modello 770, guida alla compilazione per intermediari finanziari

Ti può anche interessare

Società abusive, segnalato anche un clone di Pioneer

Campanello d’allarme delle authority di vigilanza contro alcune realtà che offrono servizi di inv ...

Mossa (Banca Generali): “Il nostro modello di business? Sostenibile e socialmente responsabile”

Intervista del quotidiano Avvenire al n. 1 di Banca Generali che indica la protezione del risparmio ...

La Mifid 2 in pillole

Si avvicina la data in cui la direttiva europea sui servizi finanziari diventerà legge. Un guida di ...