Banca Mediolanum, ecco le date dei prossimi incontri sul territorio

A
A
A

Nuove date in arrivo per gli “incontri sul territorio” organizzati dalla Mediolanum Corporate University. Di seguito il calendario di questa settimana.

di Redazione31 marzo 2014 | 12:39

TUTTI GLI APPUNTAMENTI – Nuove date in arrivo per gli “incontri sul territorio” organizzati dalla Mediolanum Corporate University. Ecco il calendario di questa settimana. Per il ciclo “Centodieci è Condivisione“, si segnala l’appuntamenti di sabato 5 marzo alle ore 10.30 presso il Vigneto Fossa Mala,  in Via bassi 81 a Fiume Veneto (PN). Relatore dell’evento, organizzato family banker Rina Salvagno, sarà Umberto Macchi, training&learning manager di Banca Mediolanum. Quanto al ciclo di incontri “Centodieci è Progresso“, questa settimana sono in agenda 3 appuntamenti in Sicilia: sabato 5 aprile alle ore 20.30 ci sarà l’evento organizzato dal family banker Andrea Marino presso il Teatro Eliodoro Sollima di Marsala (TP); domenica 6 alle ore 19.00 quello organizzato dal family banker Giorgio Arezzi al Poggio del Sole Resort di Marina di Ragusa (RG), mentre lunedì 7 l’appuntamento sarà a Modica (RG) presso l’Hotel Torre del Sud alle ore 20.00, organizzato dal family banker Salvatore di Giacomo. Relatore delle serate sarà Giancarlo Orsini, Training&Learning Manager di Banca Mediolanum. Sempre lunedì 7 aprile si segnala inoltre un evento “Centodieci è Ispirazione“, con l’artista e ballerina classica Simona Atzori: appuntamento alle ore 20.00 a Modena presso il Teatro Storchi (a organizzare è la family banker Manuela Fiorillo). La serata si inserisce nel ciclo di incontri che MCU dedica alla propria community con l’intento di favorire il contatto diretto con personalità che incarnano modelli d’eccellenza in diversi settori professionali. Infine, nell’a,mbito del progetto “Centodieci è Cambiamento” si segnala l’appuntamento di mercoledì 2 aprile alle ore 17.30 presso la Scuola Media St Louis di Milano, in cui interverrà Oscar di Montigny, direttore marketing di Banca Mediolanum.
 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum a forza sette

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Mediolanum rischia l’indice

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Mediolanum, estate a forza 9

La svolta di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, oggi il big show

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Banca Mediolanum, fondi col vento in poppa

La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

Pir, Banca Mediolanum lancia anche le polizze

Personal branding: in università con Mediolanum

B. Mediolanum e Bnl prime in reclutamento a giugno

Doris: Faremo anche la banca d’affari

Banca Mediolanum, volano i profitti e le masse

Sei uomini d’oro per Banca Mediolanum

Investire nelle pmi, Mediolanum a tutto campo sui Pir

Banca Mediolanum, Doris in tour per far conoscere i Pir alle imprese

Banca Mediolanum sfiora i 3 miliardi

Tendenza Mediolanum: 5 appuntamenti in tutta la Penisola

Doris (B. Mediolanum): “Ecco come sarà la banca del futuro”

Doris: boom Pir, 1,3 miliardi a giugno

Il Mediolanum-pensiero attraversa l’Italia

L’importanza del cambiamento, serata con Mediolanum a Caltanissetta

Banca Mediolanum, maxi-reclutamento a maggio

Bail-in, rischi e rendimenti. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum, Doris: “Compriamo il 5%”

Banca Mediolanum, vento in poppa con i Pir

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Quattro bancari nella rete di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, cinque ingressi tra Lombardia e Veneto

SdR17, Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per il gestito e l’Italia”

Ti può anche interessare

Consob alla Camera: riscrivere il Tuf. Il video dell’audizione su Mifid 2

Consob propone di riscrivere il Testo unico della finanza e - già che ci siamo - fare dei vari test ...

Carife, raggiunto l’accordo sugli esuberi

L'intesa prevede 350 uscite volontarie entro il 2017, di cui 94 saranno prepensionamenti coperti dal ...

Assopopolari si scaglia contro le norme europee sui crediti deteriorati

De Lucia Lumeno: “Un intervento arbitrario che produrrebbe effetti nefasti sull’economia”. ...