Promotori, rivoluzione digitale in casa Copernico sim

A
A
A

La società friulana è la prima sim in Italia a introdurre la digitalizzazione della documentazione cartacea tramite l’utilizzo della firma digitale biometrica…

di Redazione31 marzo 2014 | 14:49

RIVOLUZIONE DIGITALE – Una piccola rivoluzione digitale per Copernico sim. La società friulana è la prima sim in Italia a introdurre la digitalizzazione della documentazione cartacea tramite l’utilizzo della firma digitale biometrica nell’ambito di un complessivo e sistematico processo di aggiornamento e di sviluppo dei sistemi informatici interni. Grazie anche alla partnership stretta con una società specializzata nell’archiviazione documentale digitalizzata, da marzo i promotori finanziari di Copernico sim, muniti di appositi supporti hardware, possono sottoscrivere contratti dematerializzati tramite un’apposita piattaforma di firma grafometrica, Evitando, così, la forma cartacea per le offerte effettuate fuori sede. Questa importante evoluzione inizialmente interesserà solo i contratti di consulenza con collocamento tra Copernico sim e i propri clienti, ma in breve tempo è previsto un graduale passaggio alla dematerializzazione anche per i mandati tra i clienti e le società prodotto.

I VANTAGGI
– La sicurezza è garantita dalla certezza nell’identificazione del cliente e della sua firma, alla quale è riconosciuta validità legale grazie a una serie di informazioni biometriche registrate dal supporto hardware, come il ritmo, la velocità e la pressione nella sottoscrizione. “Questo strumento assicurerà vantaggi immediati per Copernico sim, per il promotore e per il cliente”, ha affermato Saverio Scelzo, presidente e amministratore delegato di Copernico sim, “in quanto l’eliminazione della documentazione cartacea da produrre, da stampare e da archiviare genererà sia delle semplificazioni che una maggiore efficienza derivante da un risparmio in termini di tempo e di costi. In prospettiva, inoltre, garantirà una diminuzione, se non un azzeramento, del potenziale contenzioso dal momento che la firma grafometrica garantisce non solo l’identificabilità dell’autore, ma anche l’integrità e l’immodificabilità del documento”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Consob lo sospende, i giudici lo assolvono

Scelzo (Copernico Sim): più trasparenza nei fondi d’investimento

Promotori, Copernico vi invita al convegno sulla pianificazione successoria

Ti può anche interessare

Efpa Europe, Carluccio alla vicepresidenza

Una nomina italiana per l’associazione europea dei financial plannner. ...

Fideuram ISPB regina del 2016

Le tre reti del gruppo guidato dall’ a.d. Paolo Molesini sbaragliano la concorrenza nella raccolta ...

Attenti a Markets Broker, è una società abusiva

La Consob mette in guardia da alcune realtà che offrono servizi di investimento senza le previste a ...