“Dirotta” gli assegni di un cliente sul suo conto corrente: sospeso un promotore

A
A
A

La vicenda ha preso le mosse dalle segnalazioni di Allianz Bank Financial Advisors, che ha adottato il provvedimento di recesso per giusta causa nei confronti di Fausto Mazzali dopo aver scoperto…

di Redazione30 maggio 2014 | 13:00

FAUSTO MAZZALI Fausto Mazzali, nato in provincia di Modena nel 1961, risulta iscritto all’Albo dei promotori finanziari dal 1992. La Consob lo ha sospeso dall’attività per 60 giorni in via cautelare con delibera n. 18842, dopo aver accertato le irregolarità da lui commesse ai danni di un suo cliente. La vicenda ha preso le mosse dalle segnalazioni di Allianz Bank Financial Advisors, che ha adottato il provvedimento di recesso per giusta causa nei confronti di Fausto Mazzali dopo aver scoperto che il promotore si era appropriato delle somme di pertinenza di un cliente per 285mila euro, incassando 23 assegni bancari che il cliente stesso gli aveva consegnato ai fini di investimento.

LE AMMISSIONI
– Nel corso di un incontro con la banca, Mazzali ha ammesso di avere percepito cinque assegni, successivamente versati su un conto corrente a lui intestato presso Ubi Banca, e di aver utilizzato le somme sottratte per fabbisogni finanziari di natura personale e familiare. Il promotore ha spiegato che tutti gli assegni sono stati firmati “in bianco” dal cliente, convinto di effettuare degli investimenti con la banca, e ha successivamente ammesso che “potrebbero esserci state altre operazioni simili addebitate al cliente”, precisando di non riuscire “a quantificarne il numero, né a dimensionarne l’importo”. Analizzando la movimentazione del conto corrente intestato al cliente in questione, la banca ha poi rilevato numerosi assegni emessi dal cliente e incassati dal promotore per un totale complessivo di 285.000 euro. Allianz Bank Financial Advisors ha anche precisato che Mazzali aveva manifestato la volontà di rimborsare il cliente e, a tale proposito, in data 25 settembre 2013 risulta accreditata sul conto intestato al cliente, la somma di 12.000 euro, proveniente da un conto corrente del promotore presso il Banco di Brescia.

SOSPENSIONE CAUTELARE – Alla luce dei fatti, la Consob ha ritenuto Mazzali responsabile di aver acquisito la disponibilità di somme e valori di pertinenza della clientela, omesso la trasmissione di operazioni di investimento e accettato mezzi di pagamento con caratteristiche difformi da quelle prescritte. La Commissione ha quindi deciso di sospendere il promotore in via cautelare per 60 giorni vista la necessità e l’urgenza di proteggere gli investitori.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il neo presidente della Consob: “Il bail-in ha funzionato”

Consob, al via l’era Nava

Crac De Asmundis, un rimborso chiamato desiderio

Radiazione sotto la Mole

D9 Clube, l’intervento di Consob

La sanzione a Venezia

Consob, stop a cinque siti abusivi

Stop di Consob a 8 società abusive

Radiata consulente nel pavese

Scure della Consob sul Credito Cooperativo Interprovinciale Veneto

Bonifici sospetti, sospeso un consulente finanziario

Consob, cartellino rosso a quattro società

La finanza digitale secondo Consob

Un poker di abusivi e una vecchia conoscenza…

Tre violazioni in punta di trading

Consob e Cattolica unite nella formazione

Società non autorizzate, altolà della Consob

Disco verde della Consob a Euromobiliare Advisory Sim

Cocktail di irregolarità, radiato un consulente

Consulenti, il (finto) limbo normativo in attesa dell’Albo

Regolamenti Intermediari, il punto di vista dei legali

Obblighi informativi Mifid 2, il richiamo di Consob

Acquisto senza comunicazione, Consob sanziona Guerini

Coppia di abusivi sotto la scure di Consob

La Consob segnala una sfilza di società abusive

Processo in corso, consulente sospeso

Ascosim: dopo Consob ecco la scuola per i consulenti

Tris di irregolarità, radiato un cf

Esma orienta, Consob recepisce

Regolamento intermediari, Bufi (Anasf): “Soddisfatti a metà, ecco perché”

Consob, arriva la sanzione per un broker abusivo

Offensiva Consob contro i broker abusivi

Fondi, la Mifid2 chi l’ha vista?

Ti può anche interessare

Consulenti, come conquistare i clienti Millennial

Le strategie con cui i financial advisor devono prepararsi all’arrivo sul mercato degli investito ...

Advance Sim allarga il business

La società di intermediazione immobiliare, già specializzata nella consulenza e gestione dei patri ...

“Voluntary 2” a rischio di flop

Mancano 2 mesi alla chiusura della norna per il rientro di capitali, Ma le adesioni scarseggiano. E ...