Bnp Paribas, maxi sanzione in arrivo dagli Usa

A
A
A

Il dipartimento della Giustizia americano potrebbe chiedere alla banca più di 10 miliardi di dollari per chiudere un’inchiesta in corso su presunte violazioni di…

di Redazione30 maggio 2014 | 08:39

MAXI SANZIONE – Guai in vista per Bnp Paribas. Secondo alcune indiscrezioni di stampa, il dipartimento della Giustizia americano potrebbe chiedere alla banca francese più di 10 miliardi di dollari per chiudere un’inchiesta in corso su presunte violazioni dell’embargo Usa all’Iran e ad altri Paesi. La notizia è stata lanciata ieri sera dal Wall Street Journal, secondo cui l’accordo finale potrebbe essere inferiore ai 10 miliardi di dollari ma resterebbe comunque una delle più grandi sanzioni mai imposte a una banca. Bnp Paribas ha accantonato 2,7 miliardi di euro per costi legati a contenziosi legali, di cui 1,1 specifici per quello negli Usa. Né il dipartimento di Giustizia né Bnp Paribas hanno voluto commentare l’indiscrezione, scrive l’agenzia di stampa Reuters.

L’IMPATTO SULLA BANCA – Secondo gli analisti di Citigroup, un accordo da 10 miliardi di dollari peserebbe per circa il 5% sul patrimonio tangibile della banca, che vedrebbe anche una riduzione del common equity tier 1 capital ratio a circa il 9,5%, con un impatto negativo di circa il 10% sul reported tier 1 capital ratio del primo trimestre 2014. Citigroup calcola un impatto di 5 euro per azione sul fair value del titolo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas Ip: sottopeso nell’azionario

Bnp Paribas Ip: gli investitori cercano opportunità in Europa

Bnp Paribas IP: Jackson Hole fa luce sulle intenzioni della Fed

Bnp Paribas IP: prospettive incerte per la politica monetaria

Super campagna acquisti per Bnl-Bnp Paribas Life Banker

Bnp Paribas IP: Cina e Usa, non fidatevi delle apparenze

Bnp Paribas Ip: la Fed dovrebbe mantenere una politica espansiva

Bnp Paribas Ip: nervi più saldi per gli attivi rischiosi, ma i beni rifugio restano ancora molto ricercati

A Bnp Paribas Ip va il premio “Le Fonti”

Bnp Paribas, plusvalenza da 565 milioni

Bnp Paribas Ip lancia la strategia del dividendo responsabile

Joost van Leenders (Bnp Paribas Ip): “Prospettive favorevoli per l’Area Euro”

Bnl-Bnp Paribas Lb arruola 10 consulenti in tutta Italia

Bnl Bnp Paribas Lb nomina Crespi area manager di Como e Varese

Ingresso in rosa per Theam (Bnp Paribas IP)

Bnp Paribas Ip: si avvicina un nuovo rialzo dei tassi Usa

Bnp Paribas IP: la crescita globale ristagna, mercati in difficoltà

Bnp Paribas lancia due obbligazioni senior

Bnp Paribas lancia un’Opv su cinque certificati

Bnp Paribas Ip: le fluttuazioni del greggio e l’altalena sui dati tengono sulla corda i mercati

Bnp Paribas IP: l’avversione al rischio non prevale ancora sui mercati

Bnl Bnp Paribas, arrivano altri otto Life Banker

Da Bnp Paribas due obbligazioni in sterline e real

Bnp Paribas Ip: la Yellen (Federal Reserve) solleva il morale dei mercati

Bnp Paribas IP: fondamentali i consumi per la crescita

Bnp Paribas Ip: Bce audace, ma le altre non intervengono

Artigiancassa lancia la nuova app Swizzy

Bnp Paribas IP: la BCE prova la terapia shock

Classifiche Bluerating: Generali in testa sugli Obbligazionari area euro governativi

Bnp Paribas Ip: I mercati sperano nelle banche centrali

Bnp Paribas emette due nuovi bond senior in valuta estera

Bnp Paribas quota una serie di nuovi Mini Futures

Bnp Paribas mette il Turbo ai suoi certificati

Ti può anche interessare

Personal branding: F&F, il marchio passa sui social

Una piattaforma integrata consentirà a ogni consulente di dotarsi di un proprio sito integrato con ...

Banche e assicurazioni, come cambia il mercato

Torna a Roma il Forum Bancassicurazione, appuntamento dell'Abi e dell'Ania dedicato al mercato assic ...

Banca Imi quota due Obbligazioni Collezione in valuta estera

I due bond, quotati da oggi sul MOT di Borsa Italiana e su EuroTLX, sono denominati rispettivamente ...