Fineco festeggia il miglior semestre di sempre

A
A
A

nella prima metà dell’anno la banca guidata da Alessandro Foti ha realizzato ricavi per 282,7 milioni (+3,3%) e un utile netto di 104,3 milioni (+3,2%).

Andrea Telara di Andrea Telara31 luglio 2017 | 14:08

Crescita su tre fronti: ricavi, utili e raccolta. Si è chiuso così il primo semestre dell’anno per FinecoBank, che ha pubblicato oggi la semestrale. Ecco, di seguito i risultati:

Ricavi pari a a 282,7 milioni, +(3,3% su base annua e +5,2% se non si tiene conto degli effetti della la vendita di titoli di Stato effettuata nel primo trimestre dell’anno scorso, che ha generato una plusvalenza). I ricavi sono stati trainati dall’area Investing (+13,7% su base annua con management fee in crescita del 15,3%) e dall’area Banking (+6,9% su base annua).

I costi operativi sono cresciuti meno dei ricavi a 121,2 milioni (+2,9% su base annua). E il rapporto tra costi e rucavi (Cost/Income ratio) è rimasto stabile al 43%.

L’utile netto si è attestato a 104,3 milioni, (+3,2% su base annua e +6,8% escludendo la vendita di titoli di Stato dell’anno scorso)

Il totale degli asset della banca è pari a 63,6miliardi di euro (+15%su base annua)
La raccolta netta dall’ inizio dell’anno è di 2,9 miliardi (+9% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente), di cui i Guided 
Products& Services (cioè i prodotti con un’alta componente di consulenza) rappresentano 2 miliardi (+17% su base annua).
L’offerta di Lending (prodotti creditizi) ha visto  i mutui crescere del 248% su base trimestrale mentre il volume dei prestiti è salito del 69,6% su base annua. E’ partita l’offerta del fido con pegno rotativo, con volumi accordati al 27 luglio di 129 milioni, in crescita del 131% in un solo mese.
Il segmento private ha visto invece salire il patrimonio in gestione del 22% fino a toccare i 24 miliardi di euro
E’ partito infine il progetto di costituzione di una Asset Management Company di diritto irlandese dedicata alle attività di gestione del risparmio, interamente partecipata da FinecoBank. Obiettivo del progetto, accrescere ulteriormente la competitività della Banca e la creazione di valore attraverso un modello di business integrato verticalmente, diversificare e migliorare l’offerta.

Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di FinecoBankAlessandro Foti, ha dichiarato :
“Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati del primo semestre, il migliore di sempre. Dati che ancora una volta testimoniano l’efficacia di un modello di business diversificato e sostenibile, in grado di ottenere risultati solidi in tutte le fasi di mercato e al contempo di soddisfare le necessità finanziarie della clientela a tutto tondo. Il semestre conferma le prime evidenze positive dell’implementazione delle nuove iniziative volte ad accelerare la crescita organica di Fineco, tra cui il rafforzamento dell’attività di lending e il forte impegno verso una maggiore qualità della raccolta. Iniziative cui si aggiunge il progetto di costituzione di una asset management company, dalla quale ci aspettiamo un ulteriore miglioramento della nostra competitività”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn76Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

FinecoBank, raccolta ricca anche ad agosto

Fineco, raccolta ricca a luglio

Foti (Fineco): “Perché creiamo la nostra sgr”

Fineco, raccolta col vento in poppa

Fineco, maggio da incorniciare

FinecoBank all’ITForum mette in vetrina la nuova app

Un premio al brand di FinecoBank

FinecoBank, mutui sopra i 120 milioni

Fineco, crescono clienti e raccolta, utile stazionario

Foti (Fineco): “Avanti a tutti nel digitale”

FinecoBank, eletto il nuovo Cda Ecco il dividendo per i soci

Fineco, Foti premiato come miglior ceo bancario in Europa

Fineco, raccolta sprint a marzo ed espansione in Gran Bretagna

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Fineco, a febbraio frena la raccolta ma migliora l’asset mix

Fineco chiama a raccolta 250 private banker

Finecobank, Foti vende un po’ di azioni

Consulentia 17/ Mifid 2, Foti (FinecoBank): “La trasparenza dei costi al cliente? Problema reale ma superabile”

E’ il 2016 il miglior anno di sempre per FinecoBank

Foti: così Fineco crescerà nel 2017

Fineco, tris di ingressi nella rete

Fineco, Foti spiega le tre regole per investire sereni

Fineco porta a casa il miglior trimestre dell’anno

FinecoBank, a Milano un summit con i clienti per spiegare la finanza comportamentale

FinecoBank, sul mercato un altro 20%

Fineco, la consulenza traina la raccolta

FinecoBank, il business sorride a maggio

Fineco, crescita dell’utile (+7,2%) e dei ricavi (+2,5%)

Foti (FinecoBank): “Pronti a espanderci in Gran Bretagna”

FinecoBank entra nel Ftse Mib

FinecoBank, grande febbraio grazie ad amministrato e raccolta diretta

Arriva Bluerating di novembre: con il turbo del web

Fineco porta i manager sui banchi di scuola con la “GM Academy”

Ti può anche interessare

Banco Bpm e UnipolSai trattano ancora sulla Popolare Vita

Secondo il Sole24Ore durerà fino a giugno il confronto serrato tra la compagnia bolognese e il neon ...

Camellini (B. Generali): “La mia Personal Advisory sul real estate”

Modenese, laureato in giurisprudenza all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Sa ...

Libretti delle Coop, troppi rischi rispetto ai vantaggi

Il recente salvataggio della Unicoop Tirreno fa riflettere sulla potenziale pericolosità dei presti ...