Intesa Sanpaolo, il wealth management sostiene l’utile

A
A
A

l gruppo guidato da Carlo Messina ha chiuso il primo semestre con profitti netti di 1,74 miliardi di euro, di cui più di un terzo derivano dal private banking (+22%) e dall’asset management (+31,3%).

Andrea Telara di Andrea Telara1 agosto 2017 | 14:45

Un utile netto di 1,738 miliardi di euro. E’ il risultato conseguito da Intesa Sanpaolo nel primo semestre dell’anno. Si tratta di un dato in linea con quello dell’anno scorso (1,707 miliardi di euro) ma coerente con gli obiettivi di distribuzione dei dividendi della società e superiore alle attese, soprattutto per quel che riguarda il secondo trimestre dell’anno. Determinante l’apporto della Divisione Private Banking, cioè le attività dedicate alla gestione dei clienti di fascia medio alta che fanno capo a Fideuram Ispb e hanno conseguito un risultato netto pari a 445 milioni, in crescita del 22,3% rispetto a 364 milioni del primo semestre 
2016. 
In aumento anche i profitti della divisione di asset management (Eurizon Capital e altre società) che ha conseguito un risultato netto di 235 milioni di euro (+31,3% rispetto a 179 milioni del primo semestre 
2016).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn83Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, tris d’ingressi a settembre

Sorpresa Fideuram, si riparla di quotazione

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Sanpaolo Invest, festa per i 30 anni

Fideuram e Sanpaolo Invest, estate a forza 10

Fideuram, raffica di nomine

La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Personal branding: Fideuram, l’abc della consulenza

Fideuram Ispb, semestre da urlo

Fideuram Ispb sopra la vetta dei 200 miliardi

Fideuram ISPB comanda e stacca le big

Private banking, Fideuram ISPB pigliatutto

Fideuram ISPB, maggio da incorniciare

Fideuram ISPB, esplode il digitale

Fideuram Ispb a forza otto

Sanpaolo Invest fa faville

Banca Generali e Fideuram ISPB, avanti tutta nel reclutamento

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Fideuram ISPB: dai FintechAge Awards un riconoscimento all’innovazione di Alfabeto

Fideuram Ispb oltre il muro dei 200 miliardi

La nuova scelta di Cardillo

Cardillo va in Fideuram

Fideuram ISPB, asso pigliatutto nel gestito

Vacher (Fideuram ISPB): “Come selezioniamo i migliori talenti”

ConsulenTia 17/Mifid 2, Molesini: “Per Fideuram Ispb il modello di consulenza non indipendente”

Fideuram ISPB fa il pieno nel reclutamento

Intesa Sanpaolo, più 3 miliardi di utile nel 2016, quasi un quarto grazie a Fideuram Ispb

Fideuram ISPB regina del 2016

Reti, Banca Generali e Banca Mediolanum al top

Private Banking Awards 2016, ecco tutti i vincitori

Fideuram ISPB, entrano in nove a novembre

Fideuram ISPB, una raccolta col botto

Ti può anche interessare

Personal branding: Fideuram, l’abc della consulenza

Nella piattaforma Alfabeto si conciliano digitalizzazione e personalizzazione della relazione con la ...

Assopopolari, nel 2016 consolidata la prossimità ai territori

Oltre 90 milioni di euro sono stati erogati in favore delle comunità, spiega una nota della societ ...

La Consob sospende Questra, società abusiva

Offriva servizi di investimento su internet senza le dovute autorizzazioni. ...