Banca Popolare di Sondrio raddoppia l’utile semestrale

A
A
A

La raccolta diretta da clientela è stata pari a 26,7 miliardi (+2,48%) e quella indiretta a 27,7 miliardi (+15,25%)

di Redazione29 agosto 2014 | 06:39

RISULTATI POSITIVI – Utile raddoppiato per la Banca Popolare di Sondrio. Il gruppo valtellinese ha infatti chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto di 71 milioni di euro, in crescita del 94,37% rispetto ai 37 milioni registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Il margine di interesse è cresciuto del 15,05% a 298 milioni e il margine di intermediazione del 22,66% a 565 milioni. Il risultato netto della gestione finanziaria si è assestato a 331 milioni (+19,04%), mentre l’utile dell’operatività corrente, al lordo delle imposte, ha mostrato un incremento del 53,41% a 129 milioni di euro.

GESTIONE PORTAFOGLI – La raccolta diretta da clientela è stata pari a 26,7 miliardi (+2,48%) e quella indiretta a 27,7 miliardi (+15,25%), mentre la raccolta assicurativa è salita a 0,842 miliardi (+24,38%) portando la raccolta complessiva da clientela a 55,3 miliardi di euro (+8,81%). Positivo anche il risultato della gestione dei portafogli titoli per 118 milioni, sostenuto da consistenti utili da negoziazione e cessione e dalla contabilizzazione di elevate plusvalenze nette. Infine, le rettifiche nette per deterioramento crediti sono aumentate del 28,2% a 234 milioni, mentre il common equity tier 1 è stato pari all’8,48% e il total capital ratio è al 10,74%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bper e Popolare Sondrio ripartono all’attacco per Arca Sgr?

Banche Venete, prende quota la cessione di Arca e Bim

Arca Sgr, banche popolari in manovra

Ti può anche interessare

La Brexit spinge i financial advisor alla condivisione

Che Londra, l’hub finanziario più importante d’Europa, sia tra le città dove affittare un uffi ...

Crédit Agricole Italia, il risparmio gestito traina la raccolta

Le masse del gruppo raggiungono i 145 miliardi di euro, grazie soprattutto all'asset management (+11 ...

Mps, via libera all’aumento di capitale

Dopo il disco verde della Bce, anche i soci approvano (con un quorum un po’ risicato) la ricapital ...