Fideuram Ispb, semestre da urlo

A
A
A

Nei primi 6 mesi raccolta di 7,5 mld (+80%), utile di 443 mln (+10%), le masse salgono a 207 mld.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino5 agosto 2017 | 10:00

Ottimo primo semestre per Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking (Ispb), la banca private del gruppo Intesa Sanpaolo presieduta da Matteo Colafrancesco e guidata da Paolo Molesini. La banca con un totale di masse amministrate pari a 207,1 miliardi in aumento dai 198 miliardi di fine 2016, ha avuto una forte performance commerciale con 7,5 miliardi di euro di raccolta netta (in crescita dell’80%), costituita in larga parte da risparmio gestito (6,8 miliardi), segnando un utile netto consolidato aumentato del 10% a 443 milioni spinto dalla solida crescita delle commissioni ricorrenti (le commissioni nette salgono anno su anno da 771 a 827 milioni) e da una gestione oculata dei costi, tanto che il cost/income è sceso anno su anno dal 29% al 28%. La banca conferma la sua solidità patrimoniale, largamente al di sopra dei requisiti normativi, con un Cet1 Ratio del 15,9%.

 

Molesini, amministratore delegato e direttore generale, ha così commentato i risultati: “Trimestre dopo trimestre continuiamo a dimostrare, con i risultati, la validità del nostro modello e la bontà dell’assetto strategico. I nostri private banker, forti di un marchio che è sinonimo di qualità e solidità, del supporto fornito dalle strutture centrali e dalle nostre fabbriche, crescono, sia in termini di attività finanziarie sia di numero di clienti, consentendoci di raggiungere i migliori risultati di sempre in termini di raccolta netta, 7,5 miliardi, di raccolta gestita, quasi 7 miliardi, e di utile netto. Siamo, inoltre, sempre più attrattivi per i migliori professionisti presenti sul mercato, e la forza combinata di questi fattori produce un risultato eccellente, per i nostri clienti e la nostra banca”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, trimestre miliardario

Fideuram e Generali, regine a gennaio

Anno record per Fideuram Ispb

Reclutamenti, Fideuram cala il tris d’assi

Intesa, consulenti a 3 facce

Fideuram Ispb, cambio al vertice

Mifid 2, più consulenza evoluta e a pagamento

Fideuram e Sanpaolo Invest, sfondata quota 5000 pb

Fideuram, 10 ingressi per 2 regioni

Mps, anche Fideuram tra gli azionisti (ma con lo 0,1%)

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram dominano a novembre

Fideuram ISPB raccolta miliardaria a ottobre

Fideuram, superboom di raccolta

Congressi Anasf-Lombardia, vincono i cf di Fideuram

Congressi Anasf, i cf di Fideuram Ispb fanno il pieno di voti in Abruzzo

Fideuram, raffica di nomine

Fideuram Ispb sopra la vetta dei 200 miliardi

Fideuram ISPB comanda e stacca le big

Fideuram ISPB, esplode il digitale

Fideuram Ispb a forza otto

La nuova scelta di Cardillo

Promotori, Banca Fideuram supera gli 80 miliardi di asset in gestione

Banca Fideuram, i fondi tengono alta la raccolta

Banca Fideuram, un fardello chiamato amministrato

Scudo, cogli l'attimo. Chi si prepara a mangiare la torta da 500 miliardi

Banca Fideuram, l'amministrato smorza la forza del gestito

Banca Fideuram, forte il gestito ma raccolta in negativo

Banche – Intesa rilancia Fideuram nel vita

Banca Fideuram, ancora in rosso la raccolta netta

Banca Fideuram, cronaca di una cessione smentita

Promotori Finanziari – Banca Fideuram sorpassa Azimut nel golf

Promotori Finanziari – La consulenza domina nelle convention annuali

Banca Fideuram sfida i consulenti fee only

Ti può anche interessare

Consulenti, tutta l’impresa in un click

Il "Cassetto digitale" di InfoCamere puo' aiutare in modo sostanziale il lavoro del cf ...

Banca Valsabbina: crescono ricavi, raccolta e impieghi verso la clientela

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Valsabbina ha approvato nel corso della seduta di ieri il b ...

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

DBH Holding Srl, holding di partecipazioni della famiglia De Bettin che controlla il Gruppo DBA, ha ...