Mps, Ubs scende all’1,234%

A
A
A

In precedenza (l’ultimo aggiornamento era datato 11 febbraio 2015) il gruppo svizzero deteneva una quota del 2,371%.

di Diana Bin27 febbraio 2015 | 16:03

UBS SCENDE ALL’1,2% – Ubs ha ridotto ulteriormente la sua partecipazione in Mps portandola all’1,234%. La segnalazione, riportata sugli avvisi Consob relativi alle partecipazioni rilevanti, è datata 19 febbraio. In precedenza (l’ultimo aggiornamento era datato 11 febbraio 2015) il gruppo svizzero deteneva una quota del 2,371% nell’istituto senese, di cui l’1,761% senza diritto di voto.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Veneto Banca emette due bond da 3,5 miliardi

Si tratta di un’emissione garantita dallo Stato in due tranche con scadenze nel 2019 e nel 2020. ...

Poker di nomine alla Banca dei Territori

Valzer di poltrone tra Milano, Bologna e Firenze. Nasce anche una nuova direzione regionale nel Lazi ...

Tango Bond, la task force chiude i battenti

Va in pensione l'organismo che aveva il compito di tutelare i risparmiatori che avevano investito ne ...