Mps, Ubs scende all’1,234%

A
A
A

In precedenza (l’ultimo aggiornamento era datato 11 febbraio 2015) il gruppo svizzero deteneva una quota del 2,371%.

di Diana Bin27 febbraio 2015 | 16:03

UBS SCENDE ALL’1,2% – Ubs ha ridotto ulteriormente la sua partecipazione in Mps portandola all’1,234%. La segnalazione, riportata sugli avvisi Consob relativi alle partecipazioni rilevanti, è datata 19 febbraio. In precedenza (l’ultimo aggiornamento era datato 11 febbraio 2015) il gruppo svizzero deteneva una quota del 2,371% nell’istituto senese, di cui l’1,761% senza diritto di voto.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti: l’Esma rivede i requisiti di adeguatezza

Mifid 2 e consulenza: Esma ha avviato una consultazione pubblica per rivedere gli Orientamenti del 2 ...

Banor Sim, crescono del 30% in 12 mesi le masse in gestione

L'ad Cagliero: "Abbiamo anticipato la Mifid 2 di 17 anni, cioè fin dal primo giorno di attività. N ...

Regole Esma e Mifid 2, come vendere un fondo extra-europeo

Le linee guida per l'applicazione della direttiva europea sui servizi finanziari. Cosa dovranno fare ...