I promotori costano 23 miliardi l’anno agli italiani

A
A
A

AdviseOnly ha provato a quantificare l’inefficienza di un’industria del risparmio gestito in cui una fetta importante dell’investimento va a remunerare promotori e reti.

di Diana Bin29 maggio 2015 | 07:39

23 MILIARDI DI EURO – Ben 23 miliardi di euro, circa la metà dei risparmi degli italiani nel 2013: è questa la cifra che, ogni anno, i risparmiatori italiani versano a chi consiglia e vende prodotti d’investimento. A fare una stima di “retrocessioni”, “incentivi” o rebates che pesano sulle tasche dei clienti di promotori finanziari e reti è una lunga analisi di AdviseOnly.

IL CALCOLO – Per quantificare l’inefficienza dell’industria del risparmio gestito, l’autore dell’articolo ha preso in considerazione il patrimonio gestito nelle varie categorie di prodotti d’investimento (fondi comuni, polizze unit-linked, fondi pensioni, gestioni patrimoniali); l’ammontare di commissioni pagate dai risparmiatori per ciascuna tipologia di prodotto e il tasso di retrocessione ai collocatori. Ha poi moltiplicato il patrimonio gestito per la commissione annua e per il tasso di retrocessione, ottenendo la significativa cifra di 23 miliardi di euro annui, che confluiscono soprattutto nelle casse di prodotti assicurativi e fondi comuni. Si tratta naturalmente di un dato stimato e per sua natura non preciso, sottolinea AdviseOnly, secondo cui la cifra effettiva si attesterebbe con una probabilità del 90% tra 17 e 31 miliardi di euro l’anno.

IL PESO DELLA CONSULENZA
– Una fetta di risparmio consistente, che potrebbe essere impiegata in modi più utili e virtuosi per la collettività, osserva ancora l’autore. Certo, conclude il post, tra le commissioni trova spazio anche la remunerazione per il servizio di consulenza finanziaria, che è giusto venga riconosciuto e pagato ai professionisti del settore. Ma l’advisory – in linea con gli orientamente della Mifid 2 – andrebbe evidenziata chiaramente e pagata a parte, solo se il cliente la vuole.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, radiazione nel milanese

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediolanum fa 100 nel reclutamento

Promotori, in Usa e Gran Bretagna più salgono i patrimoni meno si paga

Promotori, training class: oggi parliamo di fondi pensione

Promotori, negli Usa le commissioni pesano per l’1% all’anno

Promotori-consulenti, chi boccia il cambio di nome

Training class: promotori, mettetevi alla prova con le domande dell’esame

Promotori regolari e abusivi, la nuova direttiva Ue rivede le sanzioni

PHOTOGALLERY – Promotori, ecco i 10 protagonisti del 2014

Promotori, salta l’Albo unico

Training class: promotori mettete alla prova la vostra preparazione con le domande dell’esame

Consulenti, le sorti dell’Albo Unico nelle mani del maxi-emendamento del governo di questa sera

Promotori, le app che fa(ra)nno tendenza

Promotori, ok alle nuove regole sugli stipendi

Training class: promotori, testate la vostra preparazione con le domande dell’esame

Un promotore ex Fideuram entra nel c/c di una cliente e si accredita 173mila euro: radiato

Mediolanum, di Montigny lancia la piattaforma dell’ottimismo

Voluntary disclosure, grosso scudo penale

Poker di ingressi per Barclays RBB

Promotori – training class, le domande dell’esame: questa volta si parla di azionario

Efpa svela con nove mesi d’anticipo la location del prossimo Italia Meeting 2015

Si finge promotore e truffa un centinaio di persone

Azimut Wealth Management soffia Riccardo Esclapon a Pictet

Promotori, pressing Apf sull’Albo unico

Promotori, i 5 errori da evitare per diventare un buon investitore

Risparmio tradito, ecco quanto rischia davvero chi scappa con i soldi

Promotori, la brutta clausola di “non concorrenza”

Trainig class: promotori, sareste pronti oggi a sostenere l’esame?

Sempre più promotori e meno bancari

Promotori, si facciano avanti le leve più nuove

Promotori, un solo obiettivo: largo ai giovani

Ti può anche interessare

Mainò (Nafop): “Offerta fuori sede dei cf autonomi? Giustizia è fatta”

Il portavoce del consiglio direttivo del Nafop commenta con soddisfazione il nuovo Tuf e in particol ...

Appropriazione indebita, sospeso un consulente ex di Banca Leonardo

Provvedimenti ai danni di un consulente accusato di aver distratto somme degli investitori, falsific ...

UniCredit cede npl nell’Europa orientale

Venduti a una società finanziaria ungherese crediti deteriorati per 44,3 milioni di euro ...