Poste Italiane, selezioni aperte per promotori finanziari

A
A
A

Il gruppo sta selezionando neolaureati in tutta Italia: offre un contratto a tempo determinato e la possibilità di diventare promotori finanziari.

Maria Paulucci di Maria Paulucci30 giugno 2015 | 11:01

NEOLAUREATI A TEMPO DETERMINATOPoste Italiane cerca neolaureati. E quando li avrà trovati, li farà diventare promotori finanziari. È quanto si apprende dal sito del gruppo, alla voce “posizioni aperte”, nella sezione “lavora con noi”. Nel dettaglio, il gruppo seleziona neolaureati in discipline economiche: bene dunque, tra le altre, le lauree in Economia e Commercio, Economia aziendale, Economia istituzioni e mercati finanziari, Scienze bancarie e assicurative, Economia intermediari finanziari e Scienze statistiche. I candidati prescelti – l’annuncio non precisa quanti – “saranno inseriti all’interno di una delle sedi presenti sul territorio nazionale e avranno il compito di promuovere i prodotti finanziari e assicurativi di Poste Italiane e del gruppo ai clienti attivi e potenziali”. Si offre, su tutto il territorio nazionale, un contratto a tempo determinato della durata di sei mesi. Gli interessati possono candidarsi tramite il sito di Poste Italiane.

 
129 PROMOTORI A FINE 2014 – I requisiti richiesti sono dunque laurea magistrale in discipline economiche, un voto di laurea non inferiore a 102/110, l’aver conseguito la laurea da non più di 24 mesi, una buona conoscenza della lingua inglese e un’ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation. Quanto alle competenze professionali, Poste Italiane punta a neolaureati dotati di “forte motivazione a intraprendere un percorso professionalizzante nelle aree tematiche indicate”, con “spiccate doti commerciali” e “orientamento al cliente”. Come risulta dalla relazione annuale 2014, nel corso dell’anno passato è andato avanti “il potenziamento della rete di specialisti commerciali promotori finanziari“, abilitati “alla promozione e al collocamento di alcuni prodotti/servizi di investimento”. Nel corso dell’esercizio 2014 è salito “il numero degli specialisti commerciali promotori finanziari“: 129 risorse al 31 dicembre 2014, rispetto alle 86 del 31 dicembre 2013.
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BancoPosta, staffetta al vertice

Poste Italiane, i consulenti finanziari tornano in pista

Anche le polizze auto nell’offerta di Poste

Consulenti, sindacati perplessi sulla retromarcia di Poste

Consulenti, grande dietrofront di Poste

Poste Italiane, il futuro è nel risparmio gestito

Poste Italiane attende i conti, non risente di via libera a Ddl concorrenza

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Poste Italiane si scalda in vista della trimestrale di inizio agosto

Fondi, nasce un gigante italiano

Poste Italiane stacca il dividendo, resta sotto i riflettori

Anima soffre cambio di strategia di Poste Italiane sul risparmio gestito

Poste Italiane: nasce l’App “EXTRA SCONTI” realizzata in collaborazione con SIA

Polizze Vita, il leader è Poste Italiane

Poste Italiane, valzer di poltrone ai vertici

Quel certificato non esiste. Eppure alle Poste lo richiedono

Risparmio gestito: Allianz e Poste regine di febbraio

Ferrari corre in borsa, mercati in attesa di Trump

Padoan: “Per Poste Italiane un manager finanziario”

Giri di poltrone dentro Poste Italiane

Poste Italiane, le sfide per Del Fante e Farina

Poste Italiane, Del Fante e Farina in tandem per i vertici

Poste Italiane, le masse vicine ai 500 miliardi

Poste Italiane, il giorno del bilancio 2016

Poste Italiane perde quota, Francesco Caio rischia il posto per motivi politici?

Poste Italiane, per Goldman Sachs vale un po’ di più

Poste Italiane, la poltrona di Caio in bilico

Poste Italiane si prepara a salire in Anima

Poste Italiane completa la vendita di Banca del Mezzogiorno

L’ Appello dà ragione a Consob: Sarmi paghi la super-multa

Poste Italiane, il governo accelera sulla privatizzazione

Poste prepara la vendita di Banca del Mezzogiorno

Poste e fondi immobiliari, c’è tempo per i prossimi rimborsi

Ti può anche interessare

Enasarco, come ottenere un contributo di mille euro per la formazione

L'ente di previdenza ha stanziato 1,5 milioni di euro per finanziare il training professionale degli ...

Richiesta antichi estratti conto negata al cliente, ma la banca ha torto

Domanda. La mia banca sostiene di non potermi dare gli estratti conto del 2003 e del 2004 perché so ...

Pwc, vendite di npl in crescita

Secondo uno studio di PriceWaterhouseCoopers nel 2017 le cessioni di crediti sofferenti (non perfor ...