Entro fine anno Amazon diventerà banca anche in Italia

A
A
A

Entro fine anno il colosso Usa guidato da Jeff Bezos porterà in diversi Paesi, tra cui l’Italia Amazon Lending, il servizio prestiti per imprenditori e società di piccole e medie dimensioni.

di Diana Bin30 giugno 2015 | 13:34

AMAZON SI FA BANCAAmazon si cala nei panni di una banca: entro fine anno il colosso Usa guidato da Jeff Bezos (nella foto) porterà in diversi Paesi, tra cui l’Italia, il servizio prestiti per imprenditori e società di piccole e medie dimensioni: il servizio si chiama Amazon Lending ed è già attivo dal 2012 negli Stati Uniti e in Giappone.

IL SERVIZIO PRESTITI
– Secondo alcuni analisti, i prestiti Amazon sono un’operazione rischiosa perché il colosso dell’e-commerce non sarebbe a conoscenza dei dati reali relativi ai settori e ai mercati in cui operano imprenditori e piccole società. Ma il gruppo di Seattle ha fatto sapere che l’operazione è già stata un successo in Usa e Giappone e che il lancio è alle porte non solo in Italia ma anche in Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Canada, Cina e India.

ALGORITMI PER SCEGLIERE I DESTINATARI
Amazon ha precisato inoltre che la sua offerta è destinata esclusivamente a imprenditori e piccole società che utilizzano la piattaforma per il proprio business e necessitano di prestiti a breve termine per essere più competitivi Per poter richiedere un prestito bisogna essere invitati da Amazon, non fare una richiesta spontanea. La casa di Seattle userà algoritmi interni per scegliere i venditori, basandosi sulla popolarità dei loro prodotti e la frequenza con cui esauriscono le scorte.

L’ESPERIENZA NEGLI USA – Negli Stati Uniti i prestiti Amazon variano da un minimo di 1.000 dollari fino a un massimo di 600mila dollari per una durata che arriva fino a 3-6 mesi. Il tasso di interesse richiesto compreso tra il 6% e il 14% è giudicato in linea con quello offerto dalle banche e dalla principali carte di credito.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amazon rivoluzionerà la consulenza finanziaria

Amazon rivoluzionerà anche la consulenza finanziaria

Amazon Pay sbarca in Italia

Ti può anche interessare

Mifid 2, Bufi (Anasf): “Ora massimo impegno per un nuovo Ocf”

Il presidente di Anasf garantisce: "L'associazione e chi la rappresenta in seno all'Organismo non fa ...

Banca Generali e Del Piero insieme a Torino

Al Museo del Risorgimento del capoluogo piemontese un incontro con il fuoriclasse ex bianconero ...

Vendere un fondo: ecco cosa cambia con le regole Esma

Un esempio concreto di come i consulenti finanziari potranno collocare un prodotto obbligazionario s ...