Utile in calo per il primo semestre 2015 di Banca Akros

A
A
A

Rispetto ai 9,6 milioni del primo semestre del 2014, l’utile di Banca Akros è sceso a quota 6,7 milioni. In flessione anche il margine di intermediazione.

Gianluca Baldini di Gianluca Baldini31 luglio 2015 | 12:49

SEMESTRE DIFFICILE – Banca Akros, banca di investimento e private banking della Banca Popolare di Milano, ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto di 6,7 milioni di euro, in calo dai 9,6 milioni dello stesso periodo di un anno fa. In flessione anche il margine di intermediazione che si e’ attestato a 36,5 milioni, contro i 49,3 milioni del primo semestre 2014. Al 30 giugno 2015 il common equity tier 1 ratio risulta pari a circa il 12,8%. Lo comunica l’istituto in una nota. Sono aumentate le masse amministrate e gestite nel private banking, arrivate a 2,2 miliardi di euro dai 2 miliardi a fine 2014.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Akros: Bce, avanti col Qe ma la politica si farà sempre meno accomodante

Banca Akros: Baraldi a capo delle gestioni patrimoniali

Azimut offre i Core Brands Certificates di Banca Akros

Ti può anche interessare

Anche Azimut lancia i suoi Pir

La società presenta AZ Fund Italian Excellence 3.0 e AZ Fund Italian Excellence 7.0, due nuovi comp ...

Intesa Sanpaolo, sette pretendenti per gli npl

Il gruppo guidato da Carlo Messina vende non performing loan (crediti deterorati) per 2,5 miliardi e ...

ITForum Milano, Mifid 2 e Fintech al centro della scena

ITForum Milano, a 40 giorni esatti dall'entrata in vigore di Mifid 2, si interroga sull'effetto cong ...