Finanziamenti dalla clientela, sospeso un promotore

A
A
A

Il pf ha ricevuto finanziamenti dalla clientela nel periodo tra dicembre 2009 e luglio 2011, come ha ammesso lui stesso nella sua difesa.

di Redazione4 settembre 2015 | 06:08
PROMOTORE SOSPESOSospensione sanzionatoria, per un periodo di un mese, per Alessandro Servili, varata dalla Consob con delibera 19253. La vicenda ha preso il via dal reclamo trasmesso il 10 settembre 2013, con cui alcuni clienti hanno segnalato irregolarità a carico di Servili, e dalle note inviate il 7 marzo 2014 e il 24 aprile 2014, con cui FinecoBank ha comunicato di aver rilevato irregolarità nello svolgimento dell’attività di promotore finanziario. Dalle verifiche effettuate in relazione al reclamo, i cui esiti sono stati trasmessi dalla stessa banca con le note indicate, sarebbe emerso che nel periodo ottobre 2009-luglio 2011 Servili avrebbe acquisito somme di pertinenza dei clienti, “titolari di un rapporto cointestato presso FinecoBank, per un ammontare complessivo pari a 24.817,96 euro, tramite la disposizione non autorizzata di alcune operazioni di bonifico e di addebito di bollettini postali a valere sul conto corrente dei clienti attraverso l’indebito utilizzo dei codici di accesso telematico ai rapporti di loro pertinenza”. Numerose operazioni risulterebbero effettuate da un computer nella disponibilità di Servili.
 
FINANZIAMENTI DALLA CLIENTELA – Dall’esame della documentazione e delle deduzioni del promotore, per la Consob sono risultati superati gli addebiti “concernenti l’acquisizione della disponibilità di somme di denaro di pertinenza dei clienti, il perfezionamento di operazioni non autorizzate, la comunicazione ai clienti di informazioni non rispondenti al vero e l’utilizzo dei codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti”. Con riferimento anzitutto alla consegna di rendiconti non veritieri alla clientela, negata dal promotore, “si rileva l’assenza in atti di alcun documento concernente l’illecito”. Peraltro, “non si ritengono sufficientemente provati gli addebiti riguardanti l’acquisizione di somme di denaro di pertinenza dei clienti, l’utilizzo dei codici di accesso telematico e il perfezionamento di operazioni non autorizzate, tanto più in assenza di elementi documentali idonei a suffragare l’opposta ricostruzione fornita dai clienti coinvolti”. Risulta invece accertato che lo stesso promotore ha ricevuto finanziamenti dalla clientela nel periodo tra dicembre 2009 e luglio 2011, come ammesso dallo stesso Servili nella sua difesa.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, arriva la sanzione per un broker abusivo

Offensiva Consob contro i broker abusivi

Fondi, la Mifid2 chi l’ha vista?

Mifid 2 atto finale, ecco il regolamento intermediari

Consulenza all’impresa, una questione di famiglia

Carico pendente, consulente sospeso per un anno

Tercas, confermate le sanzioni Consob

Trading senza autorizzazione, la sanzione di Consob

Rovinarsi sui mercati ai tempi di Mifid 2

Esma e securities market, un dibattito aperto

Consob, 3 segnalazioni e un comun denominatore

Consob, trasparenza con vista 2020

Scf e autonomi, i dubbi in attesa di Consob

Consob, le commissioni fanno ricche le sgr italiane

Forex e cfd, sanzione per servizi di trading online abusivi

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Attività per un soggetto non abilitato, sospeso un consulente di Bergamo

Attività abusiva, sospeso consulente a Catania

I conti in tasca al consulente: quanto esce tra Consob, Enasarco e Ocf

Contributo Consob 2018: ecco chi, quanto e come dovrà pagare

Mifid 2, così cambia l’Albo delle Sim

Consob, raffica di sospensioni per pubblicità non autorizzata

Consulenti finanziari, i nuovi obblighi nei confronti di Ocf

Iscrizioni e cancellazioni dall’albo, così le comunicherà Ocf

Investitori istituzionali non bancari e quotate europee, un’analisi Consob

Consulenti, sospensione cautelare per un professionista pugliese

Consulenti, radiato un ex Consultinvest e Banca Generali

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Consulenti, radiazione per un ex Fineco

Lettera di M.Locorotondo e M.Sardo alla redazione di Bluerating

Prevenzione della corruzione e trasparenza, un nuovo responsabile per Consob

Whistleblowing, la Consob attiva email e numero di telefono

Consob, poker di segnalazioni nostrane

Ti può anche interessare

Willis Towers Watson affida il business italiano a Tosti

Tosti assumerà anche il ruolo di responsabile Corporate Risk e Broking per l'Italia e dalla sede di ...

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Il manager ha lavorato a lungo nel gruppo Deutsche Bank ed è stato a.d. di Credi Suisse in Italia ...

Popolare di Bari, vertici sotto indagine

Cinque dirigenti della banca pugliese sotto i riflettori della procura ...