“Mestiere Impresa Bnl”: il primo business space italiano dedicato agli imprenditori

A
A
A

La nuova piattaforma è stata creata da Bnl in collaborazione con gli imprenditori, per essere uno strumento davvero concreto ed utile allo sviluppo delle loro attività.

di Redazione30 settembre 2015 | 11:34

MESTIERE IMPRESA – Bnl continua ad investire in iniziative che puntino alla valorizzazione dell’imprenditoria italiana e al sostegno di progetti aziendali di qualità, innovativi e sostenibili nel tempo. È in questa strategia che s’inserisce la nascita di “Mestiere Impresa” (mestiereimpresa.bnl.it), il primo business space italiano con il quale Bnl punta ad essere sempre più vicina al mondo delle imprese e alle sue esigenze, tanto nella gestione ordinaria quanto nei processi di crescita ed internazionalizzazione, grazie alla presenza del Gruppo Bnp Paribas in 75 paesi nel mondo. 

RILANCIO DELL’IMPRENDITORE – “Mestiere Impresa”, ha dichiarato Marco Tarantola, Vice Direttore Generale di BNL e Responsabile della Divisione Retail e Private della Banca, “nasce dalla convinzione che, in contesti di mercato sempre più internazionali ed innovativi, il ruolo del partner finanziario di un imprenditore sia anche quello di supportarlo nell’utilizzo delle nuove tecnologie che contribuiscono allo sviluppo di relazioni globali. Ed è proprio con questo obiettivo, che si aggiunge alle attività tradizionali di una Banca, che BNL ed il Gruppo BNP Paribas sono a fianco dell’imprenditore”. “Crediamo”, ha aggiunto Paolo Alberto De Angelis, Vice Direttore Generale e Responsabile della Divisione Corporate Bnl, “che Mestiere Impresa rappresenti un ulteriore stimolo agli imprenditori per “fare network” e per creare occasioni di collaborazione e sinergie tra aziende. Il portale offre soluzioni e strumenti specifici per aiutare le imprese ad essere sempre più forti nelle sfide dell’internazionalizzazione, accompagnate nel mondo da BNL e da BNP Paribas”.

COME FUNZIONA –
“Mestiere Impresa” è dedicato a clienti e non clienti della Banca: ogni imprenditore, registrandosi al sito, entra a far parte di una community digitale animata da imprenditori reali, come reali sono le loro storie di business da approfondire e sulle quali discutere e confrontarsi per far nascere, anche attraverso reti d’impresa e sinergie, nuove idee ed occasioni di crescita e sviluppo. Il Portale mette a disposizione degli imprenditori anche l’esperienza dei gestori specializzati della Banca (per i già clienti proprio il gestore dedicato alla singola azienda) con un servizio di advisory remota che si affianca alla più tradizionale relazione vis-à-vis. È possibile “dialogare”, inoltre, con esperti di economia, marketing ed impresa che BNL ha individuato per il loro know-how.

LA REALIZZAZIONE
– “Mestiere Impresa” offre anche un focus sull’internazionalizzazione, con analisi sui mercati esteri per identificare il più adatto ed utile ai propri prodotti; informazioni specifiche per individuare le controparti commerciali e valutarne l’affidabilità; approfondimenti su soluzioni, servizi e prodotti dedicati da BNL e da BNP Paribas a quanti vogliano esportare la propria attività. Già oggi la Banca ed il Gruppo portano all’estero una nuova azienda ogni giorno. La piattaforma, concepita come un social network professionale al servizio dell’imprenditoria italiana, è stata realizzata da BNL insieme ad un campione di imprenditori-clienti che hanno voluto dare alla Banca – durante incontri e workshop dedicati – il proprio contributo nell’individuare e realizzare strumenti e soluzioni concretamente utili alle loro attività. “Mestiere Impresa” nasce anche dalla positiva esperienza di un primo portale per aziende che Bnl aveva lanciato con successo già qualche anno fa, testando l’efficacia di strumenti digitali ed innovativi per gli imprenditori e le loro attività. Bnl, per veicolare ampiamente questa iniziativa, torna nuovamente ad investire in una campagna di comunicazione dopo quella di fine dicembre, nella quale la Banca ribadiva il proprio impegno a sostegno dell’imprenditoria italiana. Anche nell’attuale campagna, appena partita e della durata di due settimane, il messaggio è affidato ad imprenditori che hanno già potuto sperimentare il nuovo business space e portano la loro testimonianza, reale e concreta. Il media mix è composto dalla TV con spot da 30” e 15”, affiancata da una ricca pianificazione web. A ciò si aggiungono le affissioni nelle agenzie BNL in tutta Italia e la presenza sui canali digitali, social e siti istituzionali della Banca. La campagna è firmata dall’agenzia TBWA\Italia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Life Banker col turbo del multiprodotto

I fondi di Old Mutual Global Investors nella rete di Bnl Bnp Paribas

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Quota 400 per i Life Banker

Dittatura Life Banker nel procapite

Bnl, the brand must go on

Settebello per Bnl-Bnp Paribas Life Banker

Procapite, i life banker di Rebecchi leader di febbraio

Bnl-Bnp Paribas LB, la consulenza va in tour

Procapite, i life banker di Rebecchi tornano leader

Settebello per Bnl – Bnp Paribas Life Banker

Bgl Bnp Paribas shopping eccellente nel private

ConsulenTia18/Rebecchi (Bnl Bnp Paribas LB): “Il valore della consulenza non è la performance”

Certificati, 21 nuovi Double Cash Collect per Bnp

Consulenti, a dicembre sforbiciata agli organici

Bnp Paribas punta su Ogliengo

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Consulenti, Mossa vince nel pro-capite

Arriva Investi-Plus, il wrapper assicurativo dei Life Banker Bnl

Ottobre a forza 8 per Bnl-Bnp Paribas Life Banker

Che procapite in gestito per i Life Banker di Rebecchi

Bnl-Bnp Paribas saluta 11 nuovi Life Banker a settembre

Procapite: comandano i Life Banker, i Fideuram ISPB inseguono

Bnl-Bnp Paribas a caccia di consulenti

Ingressi nella rete, la precisazione di Bnl-Bnp Paribas Life Banker su Fabbris

Bnl–Bnp Paribas Life Banker, 8 arrivi dalle big

Bnl Bnp Paribas lancia tre polizze Pir

No alle discriminazioni, Bnl aderisce a Parks – Liberi e uguali

ConsulenTia 17/Rebecchi (Bnl Bnp Paribas): “Due modelli di consulenza nel nostro futuro”

Nove ingressi per Bnl – Bnp Paribas Life Banker

Bnl lancia l’Hello Store

Scalata a Bnl: perché la Cassazione ha tolto le multe a Fiorani

Ti può anche interessare

Bufi (Anasf) sale in cattedra

Incontro con gli studenti de La Sapienza per il Career Day ...

Credit Agricole, utile miliardario nel trimestre

Il gruppo francese ha registrato profitti in calo (-43%) ma sopra le attese. ...

Consulente accusa, Sanpaolo Invest risponde

Un cf denuncia la difficile situazione dei professionisti di minor portafoglio, la rete del gruppo F ...