Mancata verifica della clientela, sospeso un consulente di Sanpaolo Invest

A
A
A

Consob severa. Provvedimento ai danni di un cf colpevole di sole irregolarità formali

Andrea Telara di Andrea Telara1 settembre 2017 | 10:27

La violazione è lieve: inadeguata classificazione della clientela anche ai fini della normativa antiriciclaggio. Eppure, la Consob ha voluto sanzionare ugualmente Giuseppe Rossi, consulente finanziario di Sanpaolo Invest, sospendendolo per un mese dall’Albo professionale. Nella comunicazione che rende nota la decisione (risalente al 20 luglio scorso) l’authority ha tuttavia specificato che Rossi non risulta aver tratto vantaggi personali dalle violazioni realizzate.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn8Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Commercialisti nell’Albo Ocf, se ne parla domani all’ITForum Milano

L’assalto di 120mila commercialisti all’Albo dei cf

Bufi (Anasf) ai commercialisti: “Nell’Albo dei cf si entra con l’esame”

Ti può anche interessare

UniCredit, cessione di npl in Bulgaria

Operazione da 84 milioni di euro sui crediti sofferenti per il gruppo guidato da Jean Pierre Mustier ...

Fineco, si dimette il presidente del collegio sindacale

A soli 4 mesi dalla nomina in assemblea, Stefano Fiorini lascia il suo incarico. Lo sostituisce il s ...

Prima autorizzato, poi sospeso. Lo strano caso del broker di Cipro

La Cyprus Securities and Exchange Commission ha imposto di non acquisire nuovi clienti a un operator ...