Mancata verifica della clientela, sospeso un consulente di Sanpaolo Invest

A
A
A

Consob severa. Provvedimento ai danni di un cf colpevole di sole irregolarità formali

Andrea Telara di Andrea Telara1 settembre 2017 | 10:27

La violazione è lieve: inadeguata classificazione della clientela anche ai fini della normativa antiriciclaggio. Eppure, la Consob ha voluto sanzionare ugualmente Giuseppe Rossi, consulente finanziario di Sanpaolo Invest, sospendendolo per un mese dall’Albo professionale. Nella comunicazione che rende nota la decisione (risalente al 20 luglio scorso) l’authority ha tuttavia specificato che Rossi non risulta aver tratto vantaggi personali dalle violazioni realizzate.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Si scatena il Big Bang, ma l’industria tiene

Soldi in Svizzera, radiato un cf ex Mediolanum (e sospeso un altro)

Commercialisti nell’Albo Ocf, se ne parla domani all’ITForum Milano

Ti può anche interessare

Poste Italiane, il risparmio gestito sostiene i conti

Il gruppo guidato da Matteo Del Fante ha pubblicato i bilanci 2017. Utile di 689 milioni e dividendo ...

Azimut, manager e azionisti fanno (di nuovo) scorta di azioni

I soci riuniti nel patto di sindacato attorno a Timone Fiduciaria e al fondatore Pietro Giuliani h ...

Commercialisti, riformulato e ripresentato l’emendamento salta-esame OCF

A sorpresa i senatori NCD hanno riproposto l’emendamento bocciato giovedì scorso accorpandolo a u ...