Morgan Stanley strappa un esperto di robo-advisor a Charles Schwab

A
A
A

Si tratta di Naureen Hassan ex responsabile tecnologico di Schwab Advisor Services. Ecco quale sarà il ruolo nella banca d’affari statunitense.

Daniel Settembre di Daniel Settembre29 gennaio 2016 | 07:00

LA NOMINA Morgan Stanley comincia a fare sul serio. La banca d’affari statunitense ha assunto un ex dirigente di Charles Schwab, dove guidava un team di robo-advisor, con il chiaro obiettivo di focalizzarsi sull’offerta di una consulenza finanziaria digitale. Si chiama Naureen Hassan, ex responsabile tecnologico di Schwab Advisor Services, che ora assumerà il ruolo di direttore digitale per la gestione patrimoniale di Morgan Stanley.

IL NUOVO RUOLO
– Secondo una nota di Morgan Stanley, Hassan guiderà la strategia di lancio degli strumenti digitali e delle piattaforme online per la consulenza con l’obiettivo di competere sul terreno dei nuovi high-net-worth-individuals, così come delle nuove generazioni. Secondo quanto riporta Bloomberg, Hassan avrà sede a San Francisco e riferirà direttamente a Jim Rosenthal, chief operating officer di Morgan Stanley, e ai co-reponsabili della divisione wealth management, Shelley O’Connor e Andy Saperstein.

L’OBIETTIVO
– “Credo che l’approccio vincente”, dichiara Hassan, “sarà combinare la saggezza e la conoscenza di un consulente finanziario umano con una sofisticata tecnologia digitale”. L’assunzione da parte di Morgan Stanley di Hassan significa che anche le più grandi istituzioni finanziarie stanno cercando di spostarsi rapidamente verso la consulenza automatizzata in modo da competere con le piccole realtà e start up che stanno nascendo. Di recente anche JP Morgan ha recentemente assunto un ex dirigente di Schwab, Kelli Keough, mettendolo a capo del digitale.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il robo-advisor di Charles Schwab raggiunge i 5,3 miliardi di dollari

Macché robo-advisor: gli investitori vogliono consulenti in carne e ossa

Ti può anche interessare

Assoreti, la raccolta raddoppia

Dopo il rallentamento di settembre le reti dei consulenti finanziari hanno registrato flussi netti p ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la previdenza dei liberi professionisti

La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito degli impieghi bancari, era quella ...

Deutsche Bank, trimestre in utile

Tra giugno e settembre, il colosso tedesco ha realizzato profitti netti per 278 milioni di euro. ...