Mps, i top manager devolvono lo stipendio ai dipendenti

A
A
A

Il presidente Tononi e l’a.d. Viola hanno deciso di devolvere emolumenti per un totale di 750mila euro al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca.

di Redazione9 febbraio 2016 | 08:58
INIZIATIVA INEDITA – Una decisione davvero inusuale nel panorama bancario. Il presidente e l’a.d. del Monte dei paschi di Siena, Massimo Tononi e Fabrizio Viola, hanno deciso di devolvere al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca un totale di 750mila euro. Secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa oggi il presidente Tononi verserà il suo intero emolumento (500 mila euro) mentre Viola devolverà 250mila euro. Il fondo interno permette di far usufruire ai dipendenti permessi retribuiti straordinari per assistere familiari in difficoltà o malati. Soddisfatti i sindacati del credito. “Spero non resti un caso isolato”, ha commentato Massimo Masi, leader della sigla Uilca.
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Risarcimento subordinati Mps: un’offerta da accettare al volo

Anche Mps punta sui Pir, con un fondo di Anima

Ubi Banca snobba Mps

Ti può anche interessare

Consob mette in guardia da due società abusive

Segnalate nuovamente delle realtà che vendono su internet le opzioni binarie senza autorizzazione ...

Anche Widiba sposa Apple Pay

Il sistema di pagamenti mobili sarà disponibile per i clienti della banca del gruppo Mps ...

Consulenti finanziari, training class: cosa sapete dell’investimento in azioni?

La risposta esatta alla domanda pubblicata giovedì, a proposito degli interessi sui titoli di Stato ...