Promotori, training class: mettetevi alla prova con i prodotti etici e socialmente responsabili

A
A
A

La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito dei contratti di locazione, era quella contraddistinta dalla lettera C.

Chiara Merico di Chiara Merico29 febbraio 2016 | 09:47

RISPOSTA “C”- La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito dei contratti di locazione, era quella contraddistinta dalla lettera C. La riproponiamo qui di seguito.

Carla Principi concede in locazione per la durata di anni 9 una villa con ampio parco in Portofino a Giulia Valeri, che vi costruisce una serra per fiori e due garage in muratura. Alla scadenza, il locatore dovrà pagare al conduttore una indennità per la serra e per i garage?

A: Sì, in ogni caso nella misura dei costi di costruzione della serra e dei garage
B: Sì, in ogni caso nella misura della metà dei costi di costruzione della serra e dei garage
C: Sì, se tali opere non siano tolte senza nocumento del bene locato e se il proprietario preferisca tenerle, nella minor somma tra l’importo complessivo delle spese ed il valore delle addizioni al tempo della riconsegna della villa
D: No, mai

NUOVO QUESITO –
La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei promotori finanziari riguarda i prodotti etici e socialmente responsabili. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Ai sensi dell’articolo 90 della delibera CONSOB 16190 del 29 ottobre 2007 e successive modificazioni, i soggetti abilitati e le imprese di assicurazione:

A: forniscono, almeno nell’ultima rendicontazione dell’anno relativa a prodotti e servizi qualificati come “etici” o “socialmente responsabili”, le informazioni in merito all’eventuale esercizio dei diritti di voto connessi agli strumenti finanziari detenuti in portafoglio con riferimento ai dodici mesi precedenti
B: forniscono, almeno nell’ultima rendicontazione dell’anno relativa a prodotti e servizi qualificati come “etici” o “socialmente responsabili”, le informazioni circa l’eventuale destinazione per iniziative di carattere sociale o ambientale di proventi generati dai prodotti offerti e dai servizi prestati e la relativa misura con riferimento ai dodici mesi precedenti
C: forniscono, almeno nell’ultima rendicontazione annuale relativa a prodotti e servizi qualificati come “etici” o “socialmente responsabili”, le informazioni circa l’obbligatoria destinazione per iniziative di carattere sociale o ambientale di proventi generati e la relativa misura con riferimento ai ventiquattro mesi precedenti
D:forniscono, almeno nell’ultima rendicontazione annuale relativa a prodotti e servizi qualificati come “etici” o “socialmente responsabili”, le informazioni in merito all’eventuale esercizio dei diritti di voto connessi agli strumenti finanziari detenuti in portafoglio con riferimento ai ventiquattro mesi precedenti


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Gestione di portafogli abusiva, arriva la doppia sanzione

Siti sospetti, ecco le segnalazioni Consob

Consob: ecco i doveri dei giornalisti finanziari

Arriva la delibera Consob, Vigilanza all’Ocf dal 2 luglio

Stop di due mesi per un ex Fineco

Gli investimenti sono (non solo) un gioco

La Consob sanziona una società abusiva

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Sospetti di appropriazione indebita, sospeso un ex cf di Banca Mediolanum

Sorgente Sgr, ricorso in appello contro le multe Consob

Raffica di multe, Sorgente Sgr ricorre

Co.Mo.I. Sim cancellata dall’albo

Società abusive, gli altolà della Consob

La Consob colpisce a Perugia: radiato ex Fineco

Via libera Consob: nasce il Comitato degli operatori di mercato e degli investitori

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Consob e la macchina delle sanzioni

Le nuove regole dei servizi d’investimento, facciamo il punto

False rendicontazioni, stop per 4 mesi a un ex Widiba

La scure della Consob su un ex Sanpaolo Invest

Consob day: rivivi il discorso di Mario Nava

Un nuovo segretario generale per Consob

Consob, meno sanzioni per i cf

Nava (Consob): “Più azioni e meno titoli di debito nei portafogli”

CariCesena, respinti i ricorsi degli ex vertici

Popolare di Vicenza, respinte le opposizioni

Trading online, triplice stop della Consob

Firme false e altri addebiti, sospeso ex Fideuram Ispb

Consob e Bankitalia, attenzione al phishing

Treviso, stop per quattro mesi a un cf Fideuram Ispb

Sospensione cautelare per un ex Sofia sgr

Ti può anche interessare

Vontobel, nuovi target e acquisizioni in vista

La società svizzera annuncia un miglioramento degli obiettivi di crescita per il 2020 ...

Mifid 2 parte con un’eccezione sui derivati

Una proroga di 30 mesi è stata concessa dalla BaFin, la Consob tedesca, alla Borsa dei derivati Eur ...

Esame Srep superato per le banche italiane

Tutti gli istituti di medie e grandi dimensioni del nostro Paese hanno hanno certificato che il capi ...