Firme contraffatte, sospeso un consulente di Banca Mediolanum

A
A
A

Provvedimento della Consob ai danni di un professionista della Campania, che tuttavia non ha tratto vantaggi dalle irregolarità.

Andrea Telara di Andrea Telara7 settembre 2017 | 09:38

Sospeso dall’Albo per 4 mesi. Così ha deciso la Consob ai danni di Gennaro Di Lauri, consulente finanziario di Banca Mediolanum. Il professionista sarebbe colpevole, secondo la Consob, di alcune irregolarità come la contraffazione delle firme e la non adeguata classificazione di alcuni clienti, in violazione delle procedure  della stessa banca. Tuttavia, ha precisato la Consob, il consulente non ha tratto vantaggio personale dalla sua condotta e le sue irregolarità sono avvenute a titolo colposo e non doloso. Poiché le norme di classificazione della clientela sono in vigore per la difesa di un interesse pubblico (la prevenzione del riciclaggio), l’authority ha deciso però di sospendere Di Lauri  dall’Albo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Commercialisti nell’Albo Ocf, se ne parla domani all’ITForum Milano

L’assalto di 120mila commercialisti all’Albo dei cf

Bufi (Anasf) ai commercialisti: “Nell’Albo dei cf si entra con l’esame”

Ti può anche interessare

Generali, scende la quota in Intesa Sanpaolo

Ora il Leone detiene ora il 3,408% di Ca' de Sass. Lo scorso 20 febbraio la quota era del 4,49%. ...

Efpa Italia, una app per mantenere la certificazione

Si chiama MyEFPA ed è disponibile sia su AppStore che su GooglePlay ...

La Consob segnala un sito web abusivo

Campanello d'allarme dell'authority contro un indirizzo internet che offre servizi di investimento s ...