Azimut, altra acquisizione in Australia

A
A
A

Il gruppo guidato da Pietro Giuliani compra Sterling Planners, società di consulenza finanziaria specializzata nei servizi previdenziali

Andrea Telara di Andrea Telara29 aprile 2016 | 11:42

SHOPPING IN AUSTRALIA – Il gruppo Azimut si espande ancora in Australia con l’acquisizione dell’intero capitale della società di consulenza finanziaria Sterling Planners (SP),  che è leader di mercato nei servizi di trasferimenti dei fondi pensione inglesi verso il sistema della previdenza australiano (superannuation). L’accordo prevede una duplice operazione. Il 49% dell’acuisizione verrà pagato con un concambio di azioni Sterling Planners con titoli di Azimut Az Nga (controllata australiana di Azimut) e poi un progressivo riacquisto di azioni di quest’ultima nei prossimi 10 anni. Il rimanente 51% verrà invece corrisposto in denaro ai soci fondatori della società australiana in un periodo di due anni. L’operazione appena effettuata segue l’annuncio dell’acquisizione di una decina di altre società in Australia e conferma l’interesse di di Az Nga verso realtà della consulenza finanziaria che offrono nel paese oceanico servizi di asset allocation a clienti istituzionali, retail e investitori di fascia alta classificati come Hnwi, high net worth individual.

OPERAZIONE MILIONARIA – Il prezzo complessivo dell’acquisizione, includendo sia la parte in denaro sia il concambio azionario, è di circa 4,5 milioni di dollari australiani, equivalente a circa 3,1 milioni di euro. Il completamento dell’operazione è previsto entro maggio 2016. Sterling Planners è membro della Fortnum financial advisory network e ha vinto nel 2015 il premio Fortnum Practice of the Year e Fortnum Operational Excellence. Lavora principalmente con società di consulenza australiane e inglesi e propone soluzioni di superannuation alle persone che si trasferiscono dall’Inghilterra all’Australia. Inoltre, SP offre servizi di consulenza finanziaria tra cui una gestione attiva del risparmio, consulenza previdenziale, assicurazioni, pianificazione ed educazione finanziaria strategica alla propria clientela.

QUASI 2 MILIARDI DI MASSE – “Sterling Planners è per noi una scelta naturale” ha dichiarato Paul Barrett, ceo di AZ Nga, la controllata australiana di Azimut che ha ormai masse in gestione per 2,8 miliardi di dollari australiani (equivalenti a 1,9 miliardi di euro). “Diamo il benvenuto a Sterling Planners nella famiglia di Az Nga”, ha detto invece Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding , sottolineaqndo come la società neo-acquisita permetta ad Azimut di aggiungere alla sua piattaforma anche delle competenze specifiche sul mercato dei servizi previdenziali.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Ti può anche interessare

Banche e gestito: le regole del successo digitale secondo State Street

La nota casa ha individuato gli elementi di cui le società leader nel settore dei servizi finanziar ...

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

E’ stato approvato il decreto per convertire in obbligazioni ordinarie, rimborsabili al 100%, i t ...

Azimut, patrimonio su (+19%), utile in calo, Zambotti nuovo cfo

Il gruppo guidato da Sergio Albarelli ha approvato i dati di bilancio 2016 e nominato il chief finan ...