Jp Morgan alza i salari ai dipendenti

A
A
A

La casa d’affari promette stipendi orari più alti di almeno il 20% per il personale pagato meno.

Andrea Telara di Andrea Telara13 luglio 2016 | 08:52

Ci sono top manager che guadagnano milioni ma, tra i dipendenti di JpMorgan, la paga minima è di appena 10,15 dollari l’ora. E così, i vertici della casa d’affari statunitense hanno deciso di innalzarla in un intervallo tra 12 e 16,5 dollari, aderendo alle richieste del movimento Fight for 15$ che negli Usa vole elevare di un bel po’ i salari legali. Secondo le stime più accreditate, circa il 42% dei lavoratori americani oggi riceve una paga inferiore a 15 dollari l’ora e il minimo nazionale previsto dalla legge è addirittura fermo da tempo poco sopra 7 dollari.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Usciti dal gruppo Artoni, Mach de Palmstein e Spinola danno vita a Sam Capital. ...

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine novembre a 49,4 milia ...

Gestione in famiglia abusiva, attenti alla caccia alle streghe

Un provvedimento Consob oggettivamente sproporzionato fa comprendere come occorra intervenire a live ...