Ubs, utili in lieve crescita

A
A
A

Il gruppo elvetico ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con profitti netti superiori a un miliardi di franchi svizzeri

Andrea Telara di Andrea Telara29 luglio 2016 | 07:18

SOPRA IL MILIARDO- Nel secondo trimestre del 2016, Ubs ha registrato un utile ante imposte rettificato di circa 1,67 miliardi di franchi svizzeri, lievemente superiore al risultato ottenuto nello stesso periodo del 2015 quando sul mercato vigevano però condizioni più favorevoli, soprattutto in Asia. L’utile netto di competenza degli azionisti di Ubs Group si è attestato a 1,034 miliardi di franchi, mentre l’utile diluito per azione è pari 27 centesimi. Scomponendo i dati, circa 606 milioni su 1,67 miliardi di profitti ante imposte sono dovuti al wealth management (in calo di 163 milioni rispetto al 2015), altri 148 milioni derivano dall’asset management mentre l’area dell’investment bank ha contribuito per 447 milioni. Infine 313 milioni di utili sono dovuti alla divisione Corporate Center – Service.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, vento in poppa con i Pir

La raccolta in fondi e gestioni supera a maggio i 600 milioni di euro. Merito dei Piani individuali ...

Esame per l’Albo unico dei cf, ecco date e scadenze per il 2018

L’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari ha indetto la prima, ...

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

E’ stato approvato il decreto per convertire in obbligazioni ordinarie, rimborsabili al 100%, i t ...