B. Generali leader nel gestito Fideuram ISPB prima in amministrato

A
A
A

Secondo i dati Assoreti nove gruppi su tredici hanno conseguito una raccolta netta positiva a giugno.

Marco Muffato di Marco Muffato29 luglio 2016 | 10:30

CHI VINCE – Il ranking del mese di giugno, dove le performance di raccolta netta sono state fortemente condizionate dal prima e dopo referendum sulla Brexit, vede due vincitori. Uno nella classifica generale, Fideuram ISPB, con oltre 760 milioni di euro di nuovi afflussi generati dal risparmio amministrato che ha superato quota un miliardo di euro, a fronte di disinvestimenti superiori ai 250 milioni di euro nel risparmio gestito. Il secondo vincitore è Banca Generali, guidata dal direttore generale Gian Maria Mossa, seconda nel ranking con 525 milioni di euro di raccolta netta positiva ma soprattutto nettamente prima nel risparmio gestito con oltre 260 milioni di euro. Il terzo gradino del podio va a FinecoBank con 344 milioni di euro di nuovi afflussi, di cui 144 milioni nel gestito seguita da Allianz Bank (303 milioni di cui 181 in gestito) e da Banca Mediolanum, che in rapporto alla raccolta complessiva (262 milioni di euro), vanta la maggior percentuale allocata in gestito (215 milioni). 


CHI PERDE
– Sono quattro i player della consulenza finanziaria abilitata all’offerta fuori sede che hanno registrato invece una raccolta netta negativa: Veneto Banca (-30 milioni di euro), IW Bank (-24milioni), Banca Popolare di Vicenza (-12 milioni) e Consultinvest (-3 milioni).
 

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Assoreti, patrimonio stabile nel primo trimestre

Assoreti, raccolta ancora positiva a marzo

Buone regole da migliorare

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

Reti, raccolta ancora tonica

Assoreti: il patrimonio dei clienti supera i 518 miliardi

ConsulenTia18/Tofanelli (Assoreti): “Reti, cogliete l’attimo”

Assoreti: 2017 da record per la produzione

Assoreti, raccolta in frenata a novembre. Bene il gestito

Reti, a ottobre riparte la raccolta

Reti, nuovo record per il patrimonio

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, agosto da record per la raccolta

Reti, fondi e polizze trainano la raccolta

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Reti, il patrimonio sfiora i 500 miliardi

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, raccolta boom grazie a fondi e polizze

Regole Esma, la classificazione della clientela è il tallone d’Achille

Assoreti, fondi e polizze trainano la raccolta di aprile

Colafrancesco (Assoreti): “Puntiamo sulla relazione professionale”

Senatore Marino: vi spiego la cabina di regia sull’educazione finanziaria

Reti, nuovo record per il patrimonio

Consulenti, Mifid 2 al meeting dei big boss

Fideuram ISPB frantuma ogni record: 1,5 mld di gestito a marzo

Assoreti: raccolta sprint a marzo grazie al gestito

Consulenti, grande meeting dei big boss

Assoreti, la raccolta dei cf accelera a febbraio

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Colafrancesco (Assoreti): “Il cf, una professione attraente per i giovani”

Tofanelli (Assoreti): “Universitari necessari per il futuro dei cf”

Reti, parte bene il 2017. Raccolta di 2,3 miliardi a gennaio

Reti, altro record per il patrimonio

Ti può anche interessare

Nordea, seimila esuberi in vista

Il gruppo bancario si prepara a trasferire la sede centrale dalla Svezia alla Finlandia e prevede ne ...

Lux Finance, fioccano le multe per i due manager

Provvedimento della Consob ai danni di chi ha organizzato la vendita di prodotti non autorizzati att ...

Credem finanzia lo Stato di ebbrezza (al cinema)

La banca, come riferisce L'Economia del Corriere, ha seguito l'esempio di altri istituti approfittan ...