Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le forme collettive

A
A
A

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle plusvalenze, era quella contraddistinta dalla lettera B.

Chiara Merico di Chiara Merico30 settembre 2016 | 09:04

RISPOSTA “B”- La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle plusvalenze, era quella contraddistinta dalla lettera B. La riproponiamo qui di seguito.

Una persona fisica, fiscalmente residente in Italia, realizza una plusvalenza pari a 1.000 euro per la cessione di azioni di una società non quotata e fiscalmente residente in un Paese considerato a fiscalità privilegiata. A quanto ammonta la quota di plusvalenza imponibile in Italia?

A: La plusvalenza sarà imponibile per il 50,72%
B: La plusvalenza sarà integralmente imponibile in Italia, in quanto la normativa prevede una specifica penalizzante disciplina per le partecipazioni in società residenti in un Paese considerato a fiscalità privilegiata
C: La plusvalenza sarà imponibile per il 12,5%
D: La plusvalenza sarà imponibile per il 40,72%

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le forme collettive. Mettetevi alla prova e tornate lunedì a verificare la risposta.

In merito alle possibilità di adesione, quale delle seguenti affermazioni differenzia le forme collettive da quelle individuali?

A: Per aderire alle forme collettive occorre una caratteristica professionale comune, mentre per l’adesione a quelle individuali occorre essere maggiorenni
B: Per aderire alle forme collettive occorre una caratteristica professionale comune, mentre per l’adesione a quelle individuali non sono richiesti particolari requisiti
C: Per aderire alle forme individuali occorre una caratteristica professionale comune, mentre per l’adesione a quelle collettive occorre essere maggiorenni
D: Per aderire alle forme individuali occorre una caratteristica professionale comune, mentre per l’adesione a quelle collettive non sono richiesti particolari requisiti

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli intermediari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Testo unico della finanza

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’insider trading

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i tassi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli obblighi di comunicazione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Tfr

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’albo unico

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le transazioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi azionari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i titoli di credito

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli interessi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il rendiconto degli strumenti finanziari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi pensione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le assicurazioni sulla vita

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il divieto d’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i certificates

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le gestioni di portafoglio

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli utili

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le sanzioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le polizze

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le Sicav

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice di comportamento Assoreti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’ammortamento francese

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’accettazione bancaria

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i trasferimenti di denaro contante

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i contratti future

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le informazioni ai clienti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

Ti può anche interessare

BLUERATING IN EDICOLA: Sulla corsia di sorpasso

Nel numero di agosto una intervista a Dario Di Muro, amministratore delegato di Finanza & Futuro ...

Copernico Sim arruola 9 consulenti finanziari

Professionisti junior e senior entrano nella squadra di Piergiorgio Scelzo. ...

Interessi sui mutui: quando la banca rischia l’usura

Una cliente tra il 2014 e il 2015
ha usufruito della sospensione della rate del mutuo mediante l ...