Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

A
A
A

La divisione di Azimut Capital Management dedicata ai grandi patrimoni ha raggiunto un traguardo importante e lo ha festeggiato a Venezia con 220 wealth manager

Andrea Telara di Andrea Telara26 settembre 2017 | 15:28

Azimut Wealth Management, la divisione di Azimut Capital Management dedicata ai patrimoni più importanti ha organizzato ieri a Venezia un evento riservato a tutti i suoi 220 wealth manager per festeggiare il raggiungimento di 10 miliardi di euro di patrimonio totale in gestione.
Presentata a fine 2009 per rispondere in modo efficace ed innovativo all’evoluzione del contesto, la divisione Azimut Wealth Management dal suo lancio ad oggi ha incrementato le masse da 1,2 a 10,5 miliardi di euro e quintuplicato il numero dei wealth manager. Merito anche dell’attività di reclutamento che ha visto l’ingresso di 125 professionisti di elevata esperienza, maturata in primarie strutture italiane ed internazionali italiano.La piattaforma aperta di prodotti e servizi sviluppata secondo un modello di multi family office che spazia ad ampio raggio, dai servizi di analisi del patrimonio alla consulenza evoluta interattiva e personalizzata fino alle soluzioni di private insurance.
Paolo Martini (nella foto), amministratore delegato di Azimut Capital Management, ha commentato: “Il tempo e i risultati hanno dimostrato ancora una volta che Azimut con il lancio, otto anni fa, della divisione dedicata al wealth management ha saputo anticipare e percorrere un percorso di crescita che ora è molto seguito nel settore della consulenza finanziaria. Il successo è stato possibile grazie ai valori distintivi del nostro Gruppo quali appartenenza, indipendenza, partecipazione azionaria, uniti alla capacità di ascolto e competenza dei nostri professionisti che apportano un know how a beneficio di tutti. Siamo un punto di riferimento per il wealth management italiano, segmento su cui continueremo ad investire per crescere.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn45Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Azimut, nuovo colpo in Australia

Personal branding: Azimut ti prende per mano

Investire sull’economia reale è un bene

Azimut festeggia il via libera dal Brasile

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Azimut punta forte sul private equity

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Azimut, utile quasi raddoppiato

Ti può anche interessare

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

L’indice Cet 1 dell’istituto emiliano è sopra il 13% mentre a Bce ha fissato un target del 7,3% ...

Awards per i cf, crescita di consensi

Sono già dodici le reti che hanno aderito alla manifestazione organizzata da BFC all’IT Forum di ...

Big Anima-CDP, forza e debolezza

Arrighi (At Kearney): "ok la creazione di un champion italiano con potenza distributiva. Ma senza la ...