Azimut, l’estero fa bene al business

A
A
A

Settembre molto positivo per la raccolta netta del gruppo milanese con 383 milioni di euro. Il dato ha beneficiato del consolidamento dell’australiana Wealthmed.

Marco Muffato di Marco Muffato11 ottobre 2017 | 15:23

Il gruppo Azimut ha registrato nel mese di settembre 2017 una raccolta netta positiva per  383 milioni di euro, portando così la raccolta netta da inizio anno a superare 4,5 miliardi di euro. Il dato di raccolta ha beneficiato del consolidamento di Wealthmed, l’ultima società̀ di consulenza finanziaria in Australia entrata a far parte di Az Nga. Al netto del consolidamento delle masse da quest’ultima, il gruppo Azimut ha conseguito nel mese di settembre una raccolta netta positiva di circa 313 milioni di euro. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine settembre a 48,5 miliardi di euro, di cui  39,4 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. Sergio Albarelli (nella foto)ceo del gruppo, ha così commentato i risultati: “Il positivo trend di crescita del gruppo è proseguito anche a settembre,  mese storicamente debole e poco movimentato, in cui abbiamo registrato una raccolta netta di 383 milioni di euro. Il risultato beneficia in particolare della strategia di espansione estera che portiamo avanti con successo, come dimostra la nuova partnership siglata per sviluppare il mercato del risparmio gestito in Iran, seconda maggiore economia del Medio Oriente, in cui entra per la prima volta una realtà finanziaria globale. Il dato di raccolta conferma inoltre che l’ampliamento e la diversificazione dell’offerta del gruppo rappresentano la strada efficace per fronteggiare le sfide del settore e la crescente domanda di consulenza finanziaria da parte dei risparmiatori.”

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut, completato il piano mensile di acquisto di azioni

Azimut, i 3 ex supergestori all’attacco

Azimut, gennaio positivo per la raccolta

ConsulenTia18/Albarelli (Azimut): ” Con Mifid 2 i cf guadagneranno di più “

Azimut Holding: eseguita la terza tranche di acquisto di azioni proprie

Gruppo Azimut, scompare Augustum Opus Sim

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Ti può anche interessare

Widiba, nuovo ingresso in Puglia

Nella rete guidata da Massimo Giacomelli entra Andrea Avantaggiato, consulente finanzraio con 30 an ...

Da Consob e Bankitalia le nuove norme per le sgr

Lo anticipa la newsletter dell'Autorità di vigilanza. Il documento di consultazione è disponibile ...

Banor Sim vede rosa sulle banche italiane

Per l'ad Massimiliano Cagliero proprio il settore bancario, una volta alleggerito dei rischi, sarà ...