Vendita di diamanti in banca, fioccano le multe per gli intermediari

A
A
A

Sanziono per Diamond Private Investment (Dpi) e Intermarket Diamond Business

Andrea Telara di Andrea Telara31 ottobre 2017 | 08:56

L‘Antitrust ha multato per oltre 15 milioni di euro complessivi per pratiche commerciali scorrette le due principali società che vendono diamanti in banca: Diamond Private Investment (Dpi) e Intermarket Diamond Business spa. Le le banche nei cui sportelli venivano venduti i diamanti erano Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps e Banco Bpm. L‘Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva avviato due procedimenti per pratiche commerciali scorrette nei confronti delle due società già dal primo di febbraio.  Da allora Idb, partner di UniCredit e Banco Bpm, ha avviato una riorganizzazione interna e interrotto l‘attività di vendita. Continua invece l‘offerta di diamanti di Dpi, attraverso la rete di Intesa Sanpaolo e Mps.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bufi (Anasf): vendita di diamanti, le banche imparino la lezione

Vendita di diamanti, le banche rimborsano i clienti

Diamanti in banca, come riavere i soldi da Intesa Sanpaolo

Ti può anche interessare

Robo advisor: meglio il fai da te?

Pro e contro di diverse strategie per l'utilizzo e l'offerta della consulenza “robotizzata”. Sec ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il rendiconto degli strumenti finanziari

La risposta esatta alla domanda pubblicata giovedì, a proposito dei fondi pensione, era quella cont ...

Mifid 2 volano per Robo for advisor e formazione certificata

La Survey di Assiom Forex offre uno squarcio inedito sulle ricadute nelle banche chiamate ad adeguar ...