Azimut colpisce ancora in Australia

A
A
A

Siglato un accordo per acquisire l’intero capitale di Dunsford Financial Planning. Il controvalore dell’operazione, includendo sia la parte in denaro sia il concambio azionario, è di circa 6,1 milioni di dollari australiani.

Chiara Merico di Chiara Merico13 novembre 2017 | 09:10

L’ACQUISIZIONE – Nuovo colpo di Azimut in Australia. Il gruppo, tramite la controllata australiana AZ Next Generation Advisory Pty Ltd, ha firmato oggi un accordo per acquisire l’intero capitale di Dunsford Financial Planning. L’accordo prevede, per il 49%, un concambio di azioni Dunsford Financial Planning con azioni AZ NGA e un progressivo riacquisto di tali azioni nei prossimi 10 anni. Il rimanente 51% verrà corrisposto ai soci fondatori in denaro in un periodo di due anni. Attualmente il gruppo Azimut, attraverso AZ NGA, gestisce 6,2 miliardi di dollari australiani (4,1 miliardi di euro) di masse totali in Australia. Dunsford Financial Planning è presente nella penisola di Mornington, nello stato del Victoria, ed è stata fondata nel 1983 da Mark Dunsford. La società gode di una notevole reputazione nella comunità locale e ha costruito un team di specialisti che segue un numero crescente di clienti e di famiglie nelle diverse generazioni. Tra i servizi offerti: consulenza e pianificazione finanziaria, previdenza sociale e integrativa, assicurazione, pianificazione immobiliare, consulenza aziendale.

CRESCITA SOSTENUTA – Il controvalore dell’operazione, includendo sia la parte in denaro sia il concambio azionario, è di circa 6,1 milioni di dollari australiani (equivalenti a 4,1 milioni di euro). Dunsford Financial Planning opera tramite l’Australian Financial Services License del proprio licenziatario emessa da parte del regolatore locale (ASIC); l’acquisizione non è in ogni caso soggetta all’approvazione dell’autorità locale. Sergio Albarelli, ceo di Azimut Holding, commenta: “Continuiamo a crescere in Australia ad un ritmo sostenuto, implementando con professionisti di rilievo il nostro team per sfruttare al meglio ogni opportunità che si presenterà sul mercato. Prevediamo che il 2017 si concluda con un’ulteriore crescita, sia organica che esterna”.

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut, completato il piano mensile di acquisto di azioni

Azimut, i 3 ex supergestori all’attacco

Azimut, gennaio positivo per la raccolta

ConsulenTia18/Albarelli (Azimut): ” Con Mifid 2 i cf guadagneranno di più “

Azimut Holding: eseguita la terza tranche di acquisto di azioni proprie

Gruppo Azimut, scompare Augustum Opus Sim

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Ti può anche interessare

Efpa Italia, una app per mantenere la certificazione

Si chiama MyEFPA ed è disponibile sia su AppStore che su GooglePlay ...

Consulenti finanziari, guida al meeting perfetto

Tutti i segreti per preparare al meglio una conferenza ...

La Brexit spinge i financial advisor alla condivisione

Che Londra, l’hub finanziario più importante d’Europa, sia tra le città dove affittare un uffi ...