Banche venete, Intesa Sanpaolo firma accordo con i sindacati

A
A
A

L’accordo, l’ultimo dopo quello sulle 4mila uscite volontarie, di fatto sancisce il definitivo accorpamento degli istituti nel gruppo .

Chiara Merico di Chiara Merico16 novembre 2017 | 09:19

L’ACCORDO – Intesa Sanpaolo ha raggiunto un accordo con i sindacati sull’integrazione delle ex banche venete (Veneto Banca e Popolare di Vicenza). Lo hanno fatto sapere ieri fonti delle stesse associazioni dei lavoratori. L’accordo, l’ultimo dopo quello sulle 4mila uscite volontarie, di fatto sancisce il definitivo accorpamento degli istituti nel gruppo e disciplina materie quali l’organizzazione del lavoro, il welfare, le retribuzioni, la mobilità territoriale e professionale, la riqualificazione dei dipendenti delle ex banche venete. L’intesa firmata dai sindacati prevede per i dipendenti del perimetro delle ex banche venete, tra l’altro, la salvaguardia delle retribuzioni del 95% del personale, l’accesso al fondo pensione e al fondo sanitario di gruppo, con progressivo incremento della contribuzione aziendale, attività  di formazione e di riqualificazione, oltre a una serie di garanzie per contenere la mobilità territoriale in conseguenza della chiusura di 600 sportelli.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa Sanpaolo studia una doppia cessione di Npl

Banche venete, Intesa Sanpaolo propone riacquisto di due bond senior

Intesa Sanpaolo, la crescita passa da wm e assicurazioni

Consulenti, raffica di critiche al nuovo contratto di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo sale ancora in Cr Forlì

Intesa Sanpaolo assume 500 consulenti (a metà)

Wealth Management, Intesa Sanpaolo punta sulla Cina

Intesa Sanpaolo premiata a Londra come banca italiana dell’anno

Assogestioni, Ubi Banca scatta in testa a ottobre

Diamanti in banca, come riavere i soldi da Intesa Sanpaolo

Diamanti in banca, Intesa Sanpaolo rimborsa tutti

Intesa Sanpaolo, il wealth management sostiene gli utili

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Banca Imi: ecco a voi una nuova obbligazione in euro

Seduta positiva per le maggiori banche italiane ed europee

Risparmio gestito, Eurizon stacca tutti

Unicredit e Mediobanca sotto i riflettori a Piazza Affari

Intesa Sanpaolo: continua l’idilio del mercato con la banca guidata da Carlo Messina

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

Intesa, colpo grosso per Fideuram

Ischia, Intesa e UniCredit in campo per le vittime del terremoto

Fideuram Ispb sopra la vetta dei 200 miliardi

Morgan Stanley: serviranno 10 anni per superare crisi Npl

Credit Suisse: i mercati già incorporano il rialzo dei tassi, ma siamo solo all’inizio

Inizio di giornata svogliato a Piazza Affari

Prelios rimbalza, Mediobanca ha concluso le sue attività

Risparmio gestito, a maggio ruggisce il Leone

Credit Suisse approfondisce analisi su Intesa Sanpaolo

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Banche a passo di corsa in borsa, per Credit Suisse è un “happy ending”

Le popolari venete passano a Intesa Sanpaolo

Banche venete, il salvagente di Intesa Sanpaolo

Ti può anche interessare

Sospeso dall’Albo, ma il Tar annulla tutto

La vicenda di Giuseppe Caiani, consulente finanziario toscano prima sanzionato e poi assolto pieno n ...

Pir a tutto tondo, Widiba e Anima ne parlano a Milano

Cosa sono i Piani individuali di risparmio e quali vantaggi garantiscono ai risparmiatori? Se ne par ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’ammortamento francese

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dell'accettazione bancaria, era quella ...