Consulenti, accelera la Vigilanza all’OCF

A
A
A

Approvato l’emendamento in base al quale la Consob deve adottare le delibere per il passaggio delle funzioni di vigilanza non oltre il 31 ottobre 2018. E ad ogni modo Ocf le subentrerà dal primo dicembre dello stesso anno.

Maria Paulucci di Maria Paulucci17 novembre 2017 | 08:41

In un modo o nell’altro, accadrà il primo dicembre 2018. Ci sono tempi certi per il passaggio della vigilanza dalla Consob all’Ocf: li detta, finalmente, il testo dell’emendamento interamente sostitutivo del disegno di legge 2942, che converte in legge “il decreto legge in materia finanziaria e per esigenze indifferibili”. Il cosiddetto decreto fiscale. Il maxiemendamento è stato approvato giovedì 16 novembre dall’assemblea del Senato – che ha così rinnovato la fiducia al governo e recepito le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio – con 148 voti favorevoli e 116 contrari e ora passa all’esame della Camera. Ed ecco, qui sotto, il passaggio che – salvo sorprese a Montecitorio – imprimerà un’accelerazione alla riorganizzazione della vigilanza sui consulenti abilitati all’offerta fuori sede, sui consulenti autonomi e sulle società di consulenza finanziaria.

Il comma è stato inserito nell’articolo 13 del maxiemendamento e, come si vede, definisce molto chiaramente i tempi del passaggio di testimone dalla Consob all’Ocf. Se il decreto legislativo 129/2017 si limitava, nel richiamato comma 3 dell’articolo 10, a stabilire che “La data di avvio dell’operatività dell’Albo unico dei consulenti finanziari e la data di avvio dell’operatività dell’Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari, di cui all’articolo 31, comma 4, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, sono stabilite dalla Consob con proprie delibere ai sensi dell’articolo 1, comma 41, ultimo periodo, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016)”, qui, come era negli auspici e nelle sollecitazioni del presidente di Ocf Carla Rabitti Bedogni, si fissano chiari e netti paletti temporali: Consob deve adottare le suddette delibere “entro e non oltre il 31 ottobre 2018” e ad ogni modo Ocf subentrerà dal primo dicembre dello stesso anno.

Quali sono le funzioni “di cui all’articolo 1, comma 36”, della legge 208/2015? Appunto, le funzioni di vigilanza sui consulenti finanziari attribuite alla Consob dal decreto legislativo 58/1998, il famoso Tuf, modificato la scorsa estate dal citato decreto legislativo 129/2017 per consentire il recepimento in Italia della Mifid 2. In che modo proseguirà l’iter del maxiemendamento? Come accennato – e come ricorda anche Focus Risparmio, l’organo di informazione edito da Assogestioni – ora il testo passa alla Camera, dove dovrà essere convertito in legge entro il 15 dicembre.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn174Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente indagato, arriva la sospensione cautelare

La Consob promuove Minenna e altri tre manager

Il crowdfunding galeotto dei sospesi ex Consultinvest

Criptovalute, sospesa una società abusiva

La Consob colpisce a Macerata: radiato ex Consultinvest

Consob, attenti a queste società straniere

Società abusive, segnalazione della Consob

Appropriazione indebita, radiato un consulente ex di Banca Generali

Consob: occhio a Black Parrot Limited e Blonde Bear OU, sono abusive

Il mercato regolamentato SeDeX diventa MTF

Tutti i numeri dell’Arbitro della Consob

Abusiva (e recidiva). Occhio a Blue Seal Limited

Bufi (Anasf): “La politica ha dato un segnale chiaro alla Consob”

Attenzione a Bluestar e Optionbanks, sono due società abusive

Lux Finance, fioccano le multe per i due manager

Oklycapital Limited è abusiva. Multa al manager

Imputato per truffa, la Consob sospende un consulente finanziario

Advance Sim allarga il business

Occhio a Gallant Finance (ex MarketBrokers), è una società abusiva

Consulente radiato per abusivismo a Rovigo

Securities markets: chiamata congiunta da Consob, Esma e Bocconi

Firme false e appropriazione indebita, sospesa una consulente in Toscana

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

La Consob segnala: attenzione a Toroption.com

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consulenti, con Mifid 2 cambiano i requisiti di adeguatezza

Clienti vs intermediari, parola all’Arbitro della Consob

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Short irregolare su Saipem, stangata per Orca Capital

Documenti falsi, sospeso un cf ex di Sanpaolo Invest

Rendiconti falsi e appropriazione indebita, radiato un cf ex Fideuram

Ti può anche interessare

Pioneer lancia fondo con portafoglio “a breve”

Si chiama Optimal Yield Short-Term e ha un approccio di investimento flessibile tra diverse aree geo ...

Azimut, maxishopping in vista

Il prestito da 300 milioni, secondo Banca Akros, è funzionale a m&a. Secondo Icbpi è in vista ...

Arrivano i Pir di Fideuram Ispb

La società guidata da Paolo Molesini presenta i suoi tre prodotti Pir compliant denominati: “Pian ...