Lady Doris, il tesoro si ingrossa

A
A
A

Sale il patrimonio della moglie di Ennio Doris. Spesi 11,5 mln per titoli Mediaset. Tasse? Zero, grazie a Monti.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino9 gennaio 2018 | 08:30

Lady Doris vede ingrossare il suo tesoro a circa 50 milioni di euro. Ammonta infatti ad oltre 49 milioni il patrimonio netto della T-Invest, cassaforte di Lina Tombolato (nella foto), moglie di Ennio Doris, patron e presidente di Banca Mediolanum, dopo la decisione presa qualche settimana fa dall’assemblea del socio unico di riportare a nuovo l’utile di quasi 10 milioni segnato nel bilancio chiuso allo scorso maggio.Ennio Doris e moglie

Dal rendiconto si evince che le immobilizzazioni finanziarie anno su anno sono salite da 132,5 a 178,7 milioni per l’investimento di 46,2 milioni in altri titoli che, sia pur non specificati, equivalgono ad oltre 11,56 milioni di azioni Mediaset rilevate nel bel mezzo della battaglia tra Fininvest di Silvio Berlusconi (amico storico di Doris e socio di Banca Mediolanum) e la Vivendi di Vincent Bolloré.

Le scritture contabili attribuiscono un “fair value” delle partecipazioni largamente superiore ad oltre 227 milioni e i 132,5 milioni di partenza sono rappresentativi del 3,43% nella banca guidata da Massimo Doris, la cui madre detiene un altro 3,3% circa come proprietà diretta: i due pacchetti sono stati conferiti nel patto parasociale che i Doris hanno firmato a fine 2017 blindando il 40,2% dei diritti di voto della banca.

Il bilancio alla voce imposte correnti presenta un saldo zero che l’amministratore unico Maurizio Carfagna spiega dovuto all’agevolazione Ace (“Aiuto alla crescita economica”), provvedimento fiscale varato dal governo di Mario Monti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn12Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum a quota 109 family banker nel 2017

Consob, radiazione nel milanese

Banca Mediolanum, 2017 record per la raccolta

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Banca Mediolanum, Selva alla guida dell’investment banking

Doris vale un miliardo

Doris (Banca Mediolanum): “Così i Pir cambiano il risparmio e le imprese”

Banca Mediolanum, raccolta Pir miliardaria

Banca Mediolanum, per Mediobanca è un titolo da comprare

Banca Mediolanum entra nel business della cessione del quinto

Top Manager Reputation, Ennio Doris guadagna tre posizioni

Banca Mediolanum, cambio di listino a Piazza Affari

Banca Mediolanum si rafforza in Romagna, Triveneto e Puglia

Pir, Banca Mediolanum e Fideuram campioni di raccolta

Doris scoppia di salute

Pir, un sostegno alle pmi. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, i Pir trainano la raccolta

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Banca Mediolanum, lo spot sui Pir in anteprima

Tecnologia e risparmio, se ne parla sul canale Youtube di Banca Mediolanum

Congressi Anasf, i cf di Banca Mediolanum vincono in Veneto

Doris, un tesoro da 100 milioni

Mediolanum, 5 family banker per un nuovo tour

Banca Mediolanum premiata per l’innovazione

Banca Mediolanum a forza sette

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Banca Mediolanum, fondi e gestioni trainano la raccolta

Mediolanum rischia l’indice

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Banca Mediolanum entra nel club dei super tecnologici

Mediolanum e le altre: le foto dal Forum Banca

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Falsi rendiconti e distrazione di somme dei clienti, sospeso ex B.Mediolanum

Ti può anche interessare

Poste Italiane si prepara a salire in Anima

La società guidata da Francesco Caio sta confrontandosi con gli alleati per incrementare fino al 24 ...

Intesa Sanpaolo rilancia la Banca dei Tabaccai

Presentazione a Milano di Itb, istituto creditizio acquisito da poco dal gruppo guidato da Carlo Mes ...

Schroders fa shopping nel private equity

La casa di gestione londinese acquisisce Adveq Holding, società di investimenti specializzata nelle ...