Mps, gran rientro nel mercato obbligazionario

A
A
A

Il Monte dei Paschi di Siena è tornato a emettere obbligazioni dopo il salvataggio a carico dello Stato.

Andrea Telara di Andrea Telara12 gennaio 2018 | 09:37

Giovedì 11 gennaio 2018 Banca Monte dei Paschi di Siena ha fatto il suo ritorno sul mercato obbligazionario dopo il salvataggio pubblico dei mesi precedenti. L’istituto toscano ha lanciato infatti un bond Tier2 decennale (con call dopo cinque anni) dell’importo di 750 milioni di euro, raccogliendo richieste per oltre 2,5 miliardi. Il titolo, con scadenza 18 gennaio 2028 e opzione call (di acquisto) al 18 gennaio 2023, garantisce un rendimento finale del 5,375%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Mps, anche Fideuram tra gli azionisti (ma con lo 0,1%)

Vitto (Mps): “Così crescerà il nostro private banking”

Mps torna in borsa, cosa fare con le azioni

Ti può anche interessare

Per Generali spunta anche l’ipotesi Mediolanum

Il Sole24Ore non esclude (seppur in via abbastanza remota) l'unione tra la compagnia triestina e la ...

Faro della Consob sui robo advisor

Tra le realtà convocate dall'Authority per gli incontri conoscitivi ci sono MC Advisory, MoneyFarm ...

Fideuram ISPB frantuma ogni record: 1,5 mld di gestito a marzo

Il gruppo guidato dall’a.d. Molesini fa registrare raccolte miliardarie nel terzo mese dell’anno ...