Mps, gran rientro nel mercato obbligazionario

A
A
A

Il Monte dei Paschi di Siena è tornato a emettere obbligazioni dopo il salvataggio a carico dello Stato.

Andrea Telara di Andrea Telara12 gennaio 2018 | 09:37

Giovedì 11 gennaio 2018 Banca Monte dei Paschi di Siena ha fatto il suo ritorno sul mercato obbligazionario dopo il salvataggio pubblico dei mesi precedenti. L’istituto toscano ha lanciato infatti un bond Tier2 decennale (con call dopo cinque anni) dell’importo di 750 milioni di euro, raccogliendo richieste per oltre 2,5 miliardi. Il titolo, con scadenza 18 gennaio 2028 e opzione call (di acquisto) al 18 gennaio 2023, garantisce un rendimento finale del 5,375%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps, quasi un quarto dei ricavi dal wealth management

Mps, anche Fideuram tra gli azionisti (ma con lo 0,1%)

Vitto (Mps): “Così crescerà il nostro private banking”

Ti può anche interessare

Südtirol Bank ingaggia ex FinecoBank a Roma

La banca altoatesina guidata da Peter Mayr e Christian Lato ha reclutato Sergio Abate, che era in fo ...

Banca Consulia, Castelbarco presidente

Antonio Marangi è stato confermato alla carica di amministratore delegato. Andrea Battista è il vi ...

Fineco saluta tre new entry

Si tratta di Piergiorgio Pelassa in Piemonte, Lorenzo Zanarini in Emilia Romagna e Lorenzo Nicolis i ...