Azimut, gennaio positivo per la raccolta

A
A
A

La produzione è stata pari a 449 milioni. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 51,3 miliardi di euro, di cui 40,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Chiara Merico di Chiara Merico8 febbraio 2018 | 15:36

GENNAIO COL SEGNO PIU’ – Il gruppo Azimut ha registrato nel mese di gennaio 2018 una raccolta netta positiva per 449 milioni di euro. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 51,3 miliardi di euro, di cui 40,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. Sergio Albarelli, ceo del gruppo, commenta: “Dopo la conclusione di un 2017 che ha registrato il record storico di raccolta netta annuale e il raggiungimento dell’obiettivo di masse totali previsto dal piano industriale con due anni di anticipo, il nuovo anno si apre con lo stesso passo sostenuto grazie a una raccolta netta di quasi 450 milioni di euro. Questo dato, ottenuto quasi esclusivamente per via organica, conferma che il nostro modello di business è robusto e che siamo pronti ad affrontare le sfide che porterà con sé il 2018. Continueremo a puntare sulla qualità della gestione e delle soluzioni a disposizione dei consulenti finanziari del nostro gruppo per affiancare i risparmiatori nelle attività di pianificazione del patrimonio e delle esigenze famigliari ed aziendali”. Albarelli ha aggiunto: “Troveremo ulteriore slancio e supporto nel Global Team, progetto avviato nell’ultimo trimestre 2017 e costituito dagli oltre 90 gestori ed analisti nei 17 Paesi del mondo dove siamo presenti, che metterà a fattor comune le sinergie sviluppate localmente attraverso il presidio ininterrotto dei mercati rafforzando il nostro posizionamento in Italia e all’estero”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter1Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut, completato il piano mensile di acquisto di azioni

Azimut, i 3 ex supergestori all’attacco

ConsulenTia18/Albarelli (Azimut): ” Con Mifid 2 i cf guadagneranno di più “

Azimut Holding: eseguita la terza tranche di acquisto di azioni proprie

Gruppo Azimut, scompare Augustum Opus Sim

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Ti può anche interessare

Brexit, al via il trasloco dell’Eba da Londra

Dieci Stati membri sono interessati all’Autorità Bancaria Europea (Eba), mentre ventuno paesi avr ...

Banca Generali, utile quasi raddoppiato

Corre anche la raccolta netta, pari a 692 milioni di euro in aprile e a 1,8 miliardi di euro (+20%) ...

Nessuna circonvenzione d’incapace per cf ex-IWBank sospeso

La richiesta di rettifica giunta alla redazione di Bluerating.com da un professionista sanzionato da ...