Multiproprietà non autorizzate e altre violazioni, radiato ex Fideuram ISPB e Credem

A
A
A

Radiazione del sig. Roberto Giammarco dall’albo unico dei consulenti finanziari

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti16 marzo 2018 | 12:00

Sono diverle le irregolatità che hanno portato alla radiazione di Roberto Giammarco, ex professionista di Fideuram Ispb (Fideuram – Intesa San Paolo Private Banking S.p.A. ha comunicato di avere risolto in data 4 marzo 2016 per giusta causa il contratto di agenzia in essere) e di Credem (con nota del 23 gennaio 2017 Credito Emiliano S.p.A. ha comunicato di avere assunto il provvedimento del recesso per giusta causa dal contratto di agenzia) dall’Albo unico dei consulenti finanziari..

Stando a quanto riportato dalla delibera 20265 della Consob, è stata conclusivamente accertata, a carico del sig. Roberto Giammarco, la violazione degli artt. 107, comma 1, e 106, comma 1, lettera e), del Regolamento Intermediari, per avere perfezionato operazioni d’investimento non fornendo informazioni sulle caratteristiche essenziali delle stesse, comunicato informazioni non rispondenti al vero e simulato operazioni d’investimento in pronti contro termine, promosso e collocato quote rappresentative di multiproprietà immobiliare offerte da un soggetto non autorizzato in Italia alla prestazione di servizi di investimento, e svolto un’attività che si pone in grave contrasto con l’ordinato svolgimento dell’attività di consulente finanziario per conto dell’Intermediario, promuovendo investimenti alternativi non collocati dall’Intermediario mandante e distraendo così il patrimonio dei clienti dall’impiego in investimenti proposti dall’Intermediario medesimo.

Ecco il testo completo della delibera.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Da Credem mezzo miliardo alle imprese italiane

Consulenti: Credem vince su CheBanca!

Credem, volano utili e dividendo

Nozze col Credem? Banco Desio risponde picche

Credem, largo ai giovani e 250 nuove assunzioni

Credem, patrimonio ancora più solido

Credem, Rondini a capo del private banking

Credem, ecco la superdivisione dedicata ai privati

Credem, utile in crescita per la holding

I fondi di Capital Group nella rete del Credem

Credem, Euromobiliare Am Sgr diventa management company per la Sicav lussemburghese

Credem chiude il 2017 con 21 nuovi ingressi

Janus Henderson, coppia di sicav nella rete del Credem

Credem ingaggia Tinti e va a caccia di 130 consulenti finanziari

Credem, corre l’utile del leasing

Credem, Moody’s conferma il rating

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Consulenza, Credem mette il turbo

Consulenti, è guerra tra Credem e CheBanca!

Credem, Alfieri nominata amministratore

Credem, S&P conferma il rating

Recruiting cf: B. Generali ride, Credem no

Euromobiliare strappa un manager a Symphonia Sgr

Franzoni (Credem): “Nuove regole? La nostra rete è pronta”

Credem, se ne va un consigliere

Credem assume un esercito di giovani

Banca Generali prende due private a Carrara

Credem, campagna acquisti tra i private banker

Credem si affida a Petrisano in Calabria

Franzoni (Credem): “Il modello vincente? L’integrazione banca-rete”

Credem punta sulla Capitale

Credem punta sulla Lombardia

Credem positivo dopo la trimestrale

Ti può anche interessare

IWBank Private Investments, il “giro del mondo” termina a Bari

Termina a Bari il roadshow Trade Around the World, dedicato a chi sceglie di operare in autonomia su ...

Violazione del monomandato e non solo, sospeso ex Allianz Bank

Sospensione cautelare, per un periodo di sessanta giorni, del sig. Luca Gasparotto dall'esercizio d ...

UniCredit, Pietzner nuovo responsabile Investor Relations

Pietzner assumerà la posizione nel primo trimestre del 2018 e riporterà a Mirko Bianchi, cfo del ...