Tris d’assi per Banca Mediolanum

A
A
A

La rete guidata dal direttore Stefano Volpato ingaggia a marzo un ex Finanza & Futuro e due ex bancari.

Marco Muffato di Marco Muffato16 aprile 2018 | 10:27

La rete di Banca Mediolanum, guidata dal direttore commerciale  Stefano Volpato (nella foto) si rafforza con l’arrivo di 12 professionisti, di cui 5 di provenienza bancaria. Salgono così a 35 i nuovi banker inseriti dall’inizio anno, 16 dei quali sono ex bancari. Ecco gli ultimi tre arrivati nella banca di Basiglio. Il team coordinato da Paolo Scapin, regional manager del Triveneto Ovest, si arricchisce con l’ingresso di Stefano Bergamini, attivo su Verona. Nel 2007 Bergamini è stato area manager per il Triveneto di Intesa San Paolo Private Banking. Nel quadriennio successivo diventa responsabile private banking del gruppo Veneto Banca. Approdato nel 2012 in Azimut come responsabile del wealth management per il Triveneto, lascia Finanza & Futuro, per cui lavorava dal 2015. Roberto De Cesaris, operativo su Frosinone, entra a far parte della squadra di Costante Turchi, regional manager di Lazio, Campania e Sardegna. De Cesaris, nel settore bancario dal 1988, opera in diverse banche locali, fino a essere assunto, nel 1997, da BancAnagni Credito Cooperativo, che lascia da direttore di filiale.  Si inserisce nel gruppo guidato da Curio Moretti, regional manager di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, Giovanni Plotegher, attivo su La Spezia. In Banca Carige dal 2001, Plotegher lascia il ruolo di direttore di filiale.

 


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Gli Elementi Essenziali di Mediolanum

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Mediolanum mantiene il trono di Efpa

Doris e l’armata di Piazza Affari

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

La carica dei 23 di B.Mediolanum

A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

Doris, rivoluzione in cassaforte

I re del web, la scalata dei Doris

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Banca Mediolanum: masse su, utile giù

ConsulenTia18/Bosisio (Mediolanum): “La burocrazia non seppellirà la consulenza”

Mediolanum CU, poker di appuntamenti per Centodieci è Ispirazione

Mediolanum, che raccolta a dicembre. Fideuram ISPB leader sui 12 mesi

Banca Mediolanum, brand che spacca

Doris: Mediolanum, banca delle Pmi

Banca Mediolanum, dominio sull’Aim grazie ai Pir

Banca Mediolanum a quota 109 family banker nel 2017

Consob, radiazione nel milanese

Lady Doris, il tesoro si ingrossa

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Doris (Banca Mediolanum): “La Mifid 2? Valorizzerà la consulenza finanziaria”

Doris vale un miliardo

Soldi in Svizzera, radiato un cf ex Mediolanum (e sospeso un altro)

Mediolanum fa 100 nel reclutamento

Doris (Banca Mediolanum): “Così i Pir cambiano il risparmio e le imprese”

Banca Mediolanum, raccolta Pir miliardaria

Banca Mediolanum, per Mediobanca è un titolo da comprare

Banca Mediolanum entra nel business della cessione del quinto

Ti può anche interessare

Marangi: (B. Consulia) “Ora siamo liberi di crescere”

Dopo la separazione definitiva da Veneto Banca, l’a.d. di Banca Consulia rivela i suoi piani ...

Assoreti: raccolta sprint a marzo grazie al gestito

Nel mese scorso le reti di consulenti finanziari abilitati all'offerta fuori sede hanno registrato f ...

Alpenbank batte il cinque

La rete altoatesina guidata da Roberto Zanin annuncia l’ingresso di cinque consulenti finanziari p ...