Pasquini al vertice di Mps Leasing & Factoring

A
A
A

Il manager, già vice direttore generale vicario e responsabile della direzione crediti di MPS Leasing & Factoring, subentra a Enzo Nicoli nel ruolo di direttore generale.

Chiara Merico di Chiara Merico13 giugno 2018 | 09:14

LA NOMINA – Simone Pasquini, 55 anni, è il nuovo direttore generale di MPS Leasing & Factoring. Lo ha nominato il consiglio di amministrazione della banca per i servizi finanziari alle imprese del gruppo Montepaschi, che ha rivolto un sentito ringraziamento all’ex dg Enzo Nicoli, in uscita per raggiungimento dell’anzianità pensionistica, per l’attività svolta in un periodo particolarmente complesso per il settore. Simone Pasquini, già vice direttore generale vicario e responsabile della direzione crediti di MPS Leasing & Factoring, ha maturato tutta la propria esperienza professionale all’interno del gruppo Montepaschi, ricoprendo in precedenza vari incarichi di responsabilità in MPS Capital Services, la corporate & investment bank del gruppo. In particolare, oltre alla direzione del comparto creditizio, ultimo ruolo ricoperto in MPS Capital Services, ha rivestito cariche nell’ambito della segreteria generale, raccolta e tesoreria e risorse umane. Ha sviluppato, inoltre, esperienze di amministratore prestando servizio come consigliere in società partecipate dal gruppo Montepaschi in vari settori economici. “E’ per me motivo di grande soddisfazione assumere la guida di MPS Leasing & Factoring – ha dichiarato Simone Pasquini –, una nuova sfida professionale che accolgo con impegno e determinazione. MPS Leasing & Factoring ha una grande squadra di professionisti e rappresenta un’eccellenza nel mercato del credito specializzato in Italia. Sono sicuro che con la collaborazione di tutti i colleghi potremo proseguire nel percorso di crescita intrapreso dalla banca”. MPS Leasing & Factoring, banca per i servizi finanziari alle imprese, è il centro di specializzato del gruppo Montepaschi nello sviluppo e nell’offerta di pacchetti integrati di leasing e factoring per le imprese, gli artigiani e i professionisti. La banca, nata per capitalizzare e sviluppare l’esperienza del gruppo in questo specifico settore con elementi di innovazione a livello di prodotti, servizi e canali distributivi, si colloca a livello nazionale tra i principali operatori di mercato nei due specifici settori.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps, il private si tinge di Candriam

Si riempie l’Officina Mps

Mps affida la finanza a Rovellini

Private, si rafforza l’alleanza tra Mps e Allianz Gi

Mps, Foltran alla guida dell’area mercati e prodotti wealth management

Widiba più forte con 70 milioni

Mps, gran rientro nel mercato obbligazionario

Mifid 2, disguidi in partenza per i consulenti delle banche

Mps e Mastercard rinnovano la partnership

Vitto (Mps): “Così crescerà il nostro private banking”

Mps rilancia il private banking

Banca Mps, un premio allo spot

Azionisti Mps, ecco le possibilità di rivalsa

Mps, lo Stato sopra il 68%

Mps, confermati Morelli e Falciai

Mps e Banche venete, quasi 9mila esuberi e 2,8 miliardi di costi

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Mps,Credito Fondiario entra nella cartolarizzazione degli Npl

Banca Mps e Compass, nuovo accordo per distribuire finanziamenti

Risarcimento subordinati Mps: un’offerta da accettare al volo

Una donna a capo della direzione retail di Mps

Mps punta a tornare sul listino a inizio ottobre

Mps: bond subordinati convertiti in azioni, ristoro solo per il bond ‘Antonveneta’

Mps promossa da Dbrs e bocciata da Equita

Montepaschi, cercasi compratore in Belgio

Banche in spolvero a Piazza Affari

Mps: Cerved si allea con Quaestio per offerta per Juliet

Mps: 5.500 esuberi e 600 filiali da chiudere

Mps, il via libera Ue alla ricapitalizzazione è arrivato

Banche: oltre a Banca Carige occhio a Mps

Piazza Affari chiude in calo, tra petrolio in rialzo e banche sotto esame

Piazza Affari corre con le banche, brilla Unicredit

Mps, pronto l’accordo con Atlante 2 per la cessione di Npl

Ti può anche interessare

Banco Bpm e Mifid 2, tensioni nella rete tra azienda e sindacati

Le sigle dei dipendenti unite chiedono un confronto diretto con Castagna. Secondo le organizzazioni ...

Consulenti, come vivere di rendita: atto III

E’ un sogno ad occhi aperti, realizzato da pochi, ma raggiungibile. ...

Irregolarità con i clienti, radiato ex Fineco

Radiazione del sig. Matteo Baldon dall'albo unico dei consulenti finanziari ...