Anche Wildenstein apre in Cina

A
A
A

Ha ufficialmente aperto a Pechino una succursale della famosa e prestigiosissima galleria newyorkese specializzata in arte contemporanea, Pace Wildenstein. I vertici della galleria, sicuri di raccogliere grande successo e consensi in terra d’oriente, hanno chiamato a dirigerla un famoso curatore, Leng Lin, specialista di arte cinese e avvezzo al clima culturale di Pechino.

Stefano Porrone di Stefano Porrone27 agosto 2008 | 15:00

Infatti, nella città che ha da pochissimo ospitato le olimpiadi, il mercato dell’arte funziona diversamente da quello occidentale, gli artisti vanno controcorrente e si ribellano al sistema e alla politica delle gallerie locali, che di solito pagano poco gli artisti che consegnano le opere guadagnando però molto con la vendita al pubblico. Risultato, le opere vengono vendute direttamente dagli artisti ai collezionisti privati o consegnate in asta.

“L’obiettivo delle gallerie come Pace Wildenstein è quello di introdurre un po’ d’ordine ed equità nella situazione” ha spiegato il direttore Leng Lin.
 La prestigiosa galleria dovrà fare anche i conti con il problema dei falsi ancora molto presente su tutto il territorio cinese. Da tempo infatti i falsari hanno abbandonato le copie dei maestri impressionisti francesi per le opere dei ormai quotatissimi connazionali quali , Wang Guangyi, Zhang Xiogang e Yue Minjun.

L’altro grosso problema da affrontare dalla galleria e da chiunque voglia approcciare il mercato dell’arte cinese sarà quello del collezionismo puro e delle speculazioni, secondo un recente sondaggio infatti su 500 collezionisti privati solo 50 sono animati da un sincero ed incondizionato spirito di amatore e di mecenatismo, i restanti sono solo degli speculatori che potrebbero prima o poi far vacillare un mercato già di per sé altamente fragile ed imperfetto.

La prima mostra inaugurale (fino al 21 settembre 2008) si chiama “encounters” e propone opere di artisti del calibro di Jeff Koons, Richard Prince, Cindy Sherman, Andy Warhol e dei maggiori artisti cinesi contemporanei.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eredità di valori

Maastricht: Per 10 giorni capitale mondiale dell’arte

Il Lotto sbanca le scuderie

Gli impressionisti di Sotheby’s e la beneficenza

The Italians re di Londra

Bronzino, pittore e poeta di corte

Lehman Brothers, all’asta i tesori per pagare i debiti

“I colori del buio. I Caravaggeschi nel patrimonio del Fondo Edifici di Culto”.

Basilea, capitale mondiale dell’arte

L’arte moderna di Sotheby’s a Milano

Maastricht, capitale mondiale dell’arte

Natura e simbolo dal ‘600 a Van Gogh

Da Sotheby’s New York all’asta gli antichi maestri

In asta il Leonardo d’america

Arte – San Giovanni di Leonardo a Milano

MILANO, Grattacielo Pirelli, la regione dà luce all’arte

Quattro secoli di capolavori dalla Fondazione Longhi a Padova

Dodici vedute veneziane nel museo dell'antiquario della famiglia Agnelli

Capolavori Italiani in asta a londra

Fondazione Antonveneta con Telemaco Signorini in mostra a Padova

Finarte vince la gara per l'asta Alitalia

Emilio Longoni alla GAM di MIlano

Attacca col Tè la Gioconda, arrestata turista Russa

Ferragosto a milano? Festeggiamo Napoleone in uno dei musei più belli del mondo

Tentata estorsione ai danni di Sotheby's

C'è crisi? E Christie's punta sull'iPhone

Arte – De Niro truffato per 1 milione di dollari

Art 40 Basel: qualità eccezionalmente elevata, ottimi risultati

Basilea capitale del mercato dell'arte

Ferrari: asta record per una 250 Testa Rossa

Tiene l'arte moderna in asta ieri da Sotheby's

L'Italia dell'arte cede il passo agli Stati Uniti

Nasce Twister, la rete dei musei di arte contemporanea

Ti può anche interessare

Giannini Guazzugli (Anasf): “Più spazio ai prodotti socialmente responsabili”

Audizione alla Camera del membro del comitato esecutivo dell'associazione guidata da Maurizio Bufi ...

Assopopolari plaude alla decisione del Consiglio di Stato

I giudici amministrativi bloccano la riforma di Renzi e rinviano alla Corte Costituzionale la decis ...

UniCredit, accordo con Pimco e Fortress per gli Npl

Questi veicoli potranno acquistare il portafoglio di 17,7 miliardi di euro (al 30 giugno le sofferen ...