Promotori Finanziari – Lo sdegno e l'orgoglio

A
A
A

L’articolo di ieri intitolato “Confessioni di un promotore finanziario pentito”, non è passato, com’era prevedibile, inosservato. Ci ha chiamato un team manager di una rete di medie dimensioni di Catania per difendere la professionalità dei promotori e ribaltare le accuse sugli sportellisti bancari.

di Redazione28 novembre 2008 | 09:28

“Non si può non considerare – spiega il promotore – che quello bancario e quello delle reti indipendenti, sono due canali assolutamente differenti, due entità separate e distinte che hanno filosofie assolutamente dissonanti. il promotore, a differenza dello sportellista, non è infatti prigioniero di budget sui prodotti da vendere, e può quindi scegliere più liberamente sul mercato un tra un numero maggiore di strumenti da offrire al cliente. Inoltre il promotore, che non è un dipendente, giusto per citare un esempio banale, è maggiormente interessato al proprio cliente, lo segue con più cura, e in un certo senso è tenuto a trattarlo “premurosamente”.

“Qualcuno è convinto che i promotori, bancari e non, siano tutti uguali. Con questo preconcetto – sottolinea il team manager – non si va da nessuna parte. Prima di tutto è importante sapere che il numero di clienti soddisfatti dei promotori che appartengono a reti indipendenti è di gran lunga superiore alla percentuale di quelli degli sportellisti. Ciò è confermato dai sondaggi, oltre che dall’esperienza di tutti i giorni”.

Giusto per chiarire la questione – chiude il suo intervento il promotore – vi siete domandati chi ha distribuito le famose obbligazioni argentine, o i Bond Parmalat?. Senza dimenticare l’ultima vicenda delle unit linked con esposizione su Lehman”

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, radiazione nel milanese

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediolanum fa 100 nel reclutamento

Promotori, in Usa e Gran Bretagna più salgono i patrimoni meno si paga

Promotori, training class: oggi parliamo di fondi pensione

Promotori, negli Usa le commissioni pesano per l’1% all’anno

I promotori costano 23 miliardi l’anno agli italiani

Promotori-consulenti, chi boccia il cambio di nome

Training class: promotori, mettetevi alla prova con le domande dell’esame

Promotori regolari e abusivi, la nuova direttiva Ue rivede le sanzioni

PHOTOGALLERY – Promotori, ecco i 10 protagonisti del 2014

Promotori, salta l’Albo unico

Training class: promotori mettete alla prova la vostra preparazione con le domande dell’esame

Consulenti, le sorti dell’Albo Unico nelle mani del maxi-emendamento del governo di questa sera

Promotori, le app che fa(ra)nno tendenza

Promotori, ok alle nuove regole sugli stipendi

Training class: promotori, testate la vostra preparazione con le domande dell’esame

Un promotore ex Fideuram entra nel c/c di una cliente e si accredita 173mila euro: radiato

Mediolanum, di Montigny lancia la piattaforma dell’ottimismo

Voluntary disclosure, grosso scudo penale

Poker di ingressi per Barclays RBB

Promotori – training class, le domande dell’esame: questa volta si parla di azionario

Efpa svela con nove mesi d’anticipo la location del prossimo Italia Meeting 2015

Si finge promotore e truffa un centinaio di persone

Azimut Wealth Management soffia Riccardo Esclapon a Pictet

Promotori, pressing Apf sull’Albo unico

Promotori, i 5 errori da evitare per diventare un buon investitore

Risparmio tradito, ecco quanto rischia davvero chi scappa con i soldi

Promotori, la brutta clausola di “non concorrenza”

Trainig class: promotori, sareste pronti oggi a sostenere l’esame?

Sempre più promotori e meno bancari

Promotori, si facciano avanti le leve più nuove

Ti può anche interessare

Bfc entra nell’era Fintech come “Pmi innovativa”: debutta Blueadvisor

Blue Financial Communication, società quotata sul mercato Aim di Borsa Italiana ed editrice dei men ...

Widiba ingaggia un consulente in Campania

Si tratta di Salvatore Antonio Piazza, attivo in Campania e in arrivo da Fineco ...

Fondi, nasce il gigante inglese

Confermata la fusione tra Standard Life e Aberdeen Asset Mgmt: decolla un gruppo con aum per 660 mld ...