Trader famoso ma gestore abusivo

A
A
A

Ammenda salata della Consob per un esperto di cambi molto noto che proponeva gestioni sul mercato valutario (Forex) senza le dovute autorizzazioni.

Andrea Telara di Andrea Telara30 novembre 2016 | 10:00

MULTA SALATA – E’ un trader abbastanza affermato e conosciuto. Ma per la Consob, che nell’ottobre scorso lo ha multato con una sanzione di 80mila euro, Stefano Trulli ha esercitato per diversi mesi la sua attività in maniera abusiva. Oltre a essere un trader privato, infatti, Trulli ha proposto delle gestioni sul mercato dei cambi (Forex) senza le previste autorizzazioni. “L’ambito dell’attività”, si legge in una comunicazione dell’authority, “ha interessato circa undici investitori”, che hanno conferito una somma di circa 215mila euro conseguendo perdite “nella maggior parte dei casi corrispondenti all’intero patrimonio conferito”. Da qui è scattata la maxi-mula della Consob che risale appunto a ottobre ma è stata resa nota nelle ultime comunicazioni della Commissione.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Mediolanum Corporate University aggiorna il calendario degli eventi sul territorio. Ecco tutte le da ...

Fineco potenzia il private banking e punta sugli imprenditori

Convention a Venezia con i migliori consulenti di fascia alta della rete. Nuovi servizi assicurativi ...

Bnl Bnp Paribas Life Banker, convention a Roma

Si è chiusa oggi la kermesse alla presenza di Luigi Abete, presidente di Bnl Bnp Paribas ...