Mps, via libera alla conversione dei bond

A
A
A

Disco verde dell’authority alla trasformazione in azioni delle obbligazioni subordinate. I risparmiatori hanno tempo fino al 21 dicembre.

Andrea Telara di Andrea Telara16 dicembre 2016 | 08:21

DISCO VERDE – Dopo una lunga attesa di ore, il via libera della Consob è arrivato. L’autorità di vigilanza sui mercati ha dato il nulla osta alla riapertura dell’offerta per convertire in azioni i bond subordinati del Monte dei Paschi di Siena (Mps). La proposta di conversione viene estesa anche ai risparmiatori privati che erano stati invece esclusi (per motivi di opportunità) dalla precedente offerta, conclusasi nelle settimane scorse con adesioni per circa 1 miliardo di euro, provenienti esclusivamente da investitori istituzionali. I titoli subordinati in mano ai piccoli risparmiatori valgono nel complesso 2,19 miliardi di euro e sono posseduti da circa 40mila clienti di Mps.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, se ne parla a Mi Manda Rai Tre

Puntata dedicata alla profilazione dei clienti con Laura Cecchini, avvocato dell’Aduc ...

Poste Italiane, cambiamenti in vista nella rete dei cf

Con l’arrivo della Mifid 2, il gruppo guidato da Matteo Del Fante comunica ai sindacati la necessi ...

Radiato dalla Consob, riabilitato dai giudici. Vittoria di un Cf in Versilia

La travagliata vicenda di un ex dipendente di Mps di Serravezza (Lucca) ...