Brexit, 25 banche internazionali pronte a traslocare in Germania

A
A
A

Secondo fonti finanziarie, tra gli istituti che hanno incontrato a Francoforte i vertici di Bafin, la Consob tedesca, ci sarebbero Morgan Stanley, Goldman Sachs e Citigroup.

Chiara Merico di Chiara Merico31 gennaio 2017 | 10:23

L’INCONTRO – Venticinque istituti bancari stranieri sarebbero disposti a trasferirsi dalla Gran Bretagna in Germania a seguito della Brexit. Lo fa sapere il quotidiano La Stampa, secondo cui i rappresentanti delle 25 banche hanno incontrato a Francoforte i vertici della Bafin, la Consob tedesca. Il portavoce di Bafin ha confermato la notizia ma non ha voluto rivelare i nomi delle banche che hanno partecipato all’incontro: secondo fonti finanziarie, tra gli istituti interessati ci sarebbero Morgan Stanley, Goldman Sachs e Citigroup.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2 parte con un’eccezione sui derivati

Banche – Hypo Re sarà nazionalizzata

Porsche, il miglior fondo hedge dell'anno

Ti può anche interessare

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Un Ocf imparziale, indipendente e autonomo dalle varie associazioni di categoria. E poi l'attività ...

Consulenti e Fintech nell’era di Mifid 2: se ne parla alla Tol

Nel secondo giorno di Tol Expo Blue Financial Communication propone il convegno sul tema "Consulenti ...

Tofanelli (Ocf): “Mifid 2, rischi dagli autonomi a domicilio”

La norma in questione è quella che consente ai consulenti autonomi, quelli senza mandati di una ban ...