Ing taglia i posti e l’utile cresce del 16%

A
A
A

Il gruppo olandese ha chiuso il 2016 con profitti di 4,65 miliardi di euro.

Andrea Telara di Andrea Telara2 febbraio 2017 | 12:08

TAGLI E PROFITTI – Un balzo del 16%. E’ quello registrato dall’utile di Ing nel 2016. Il gruppo olandese ha realizzato profitti per 4,65 miliardi di euro mentre il fatturato e’ aumentato del 5,5% a 17,46 miliardi. “Abbiamo realizzato progressi importanti”, ha detto il direttore esecutivo Ralph Hamers, riferendosi soprattutto al piano di riduzione del personale della società: a ottobre sono stati infatti annunciati altri 7mila posti in meno nel gruppo in 5 anni, concentrati in Belgio e in Olanda con l’obiettivo di ridurre i costi di 900 milioni di euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ing Italia strappa Bragadin a Mps

ING Groep si mette in evidenza sul Blueindex

L’Europa riparte grazie alle trimestrali, Atene cade ancora

Fondi, Ing IM diventa NN Investment Partners

Fondi, Ing IM cresce nel retail in Italia con Credem e Barclays

Borse in attesa dell’accordo sulla Grecia

ING torna a mettersi in luce grazie alla trimestrale

Ing si mette in luce su mercati prudenti

Bakkum (Ing IM), gli azionari emergenti torneranno a correre nel 2015

Ing IM Top funds gennaio 2015

Ing IM nomina un ex AllianceBernstein come ceo per il Giappone

Fondi, due new entry nel team bond convertibili di Ing IM

Ing IM Top funds dicembre 2014

Classifiche BLUERATING, tra i bond Asia Pacifico bene Acpi, Credit Suisse e Ing

Banche, Ing taglia 1.700 posti di lavoro

Ing IM Top funds novembre 2014

De Ruijter (Ing): se ben usati, i bond hanno il loro perché

Ing allunga il passo, frenano Mediolanum e Azimut

Nordea sale, per Ing giornata da dimenticare

Ing IM Top funds settembre 2014

Ing IM Top funds ottobre 2014

Classifiche BLUERATING, Ing è tra più forti nei bond area euro corporate e governativi

Ing IM Top funds agosto 2014

Merzagora (Ing IM): sovrappeso su azioni e governativi periferici

Classifiche BLUERATING, AcomeA e Ing spopolano tra gli azionari Europa

Ing IM Top funds giugno 2014

Ing IM, puntiamo con decisione sul real estate nella zona euro

Listini europei prudenti dopo rialzo iniziale

Classifiche Bluerating: AcomeA, Ing e Ignis al top tra i fondi azionari Europa

Ing IM Top funds luglio 2014

Ing IM: mercati azionari europei sempre più attraenti

Fondi, Citywire rivela i nomi dei gestori più bravi nel settore Property – Global Equity

Ing IM: la Russia offre ancora opportunità dopo le sanzioni?

Ti può anche interessare

Ubi Banca smentisce l’acquisto di Antonveneta

Secondo il Corriere della Sera, la banca guidata da Victor Massiah era in trattative per rilevare gl ...

Banca del Piemonte lancia Target

La nuova gestione patrimoniale investe unicamente in prodotti “liquid alternative”. ...

Azimut, il 2017 è partito bene

Il gruppo Azimut, guidato dal ceo Albarelli, ha registrato nel mese di gennaio una raccolta netta po ...